Comunità italofona: l'immaginazione alla radio :: Portale Italradio Mobile

LC, 08 Apr 2018 - 21:19 (Ultima modifica: 08 Apr 2018) | Annunciata una nuova coproduzione delle radio aderenti alla Comunità radiotelevisiva italofona. E' "L’immaginazione alla radio”, un tema uscito dal recente seminario romano e che vedrà coinvolte 12 emittenti, dalla Germania alla Romania, dall’America all’Europa. Un servizio anticipatore a Radio Capodistria.
Il tema sarà trattato da ciascuno in modo diverso, isolando un oggetto o un aspetto emblematico della propria regione nell’anno europeo del patrimonio culturale. In un'intervista a Ornella Rossetto di Radio Capodistria il presidente della Comunità Dino Balestra ha sottolineato la "coralità e la passione nell’affrontare gli argomenti" per i quali si pone "un problema di linguaggio visto che ognuno ha un suo pubblico e veicoli differenti per la diffusione che esigono linguaggi particolari". Vero, sostiene Balestra "che non ci si rivolge alle folle ma è ncessario domandarsi quale pubblico e quale linguaggio adottare?" Il timore è semplice: "essere noiosi". E dunque per mantenere desta la curiosità e l’attenzione ognuno deve elaborare un suo stile, ha concluso Balestra.
Raccontare le immagini, poi, è ancora più complicato, ha sottolineato Costantino D’Orazio (Bella davvero Radio 2) che ha condiviso nell'incontro romano i primi spunti per la coproduzione attesa nei prossimi mesi dalla Comunità italofona.
Lo sviluppo dell'iniziativa nella trasmissione "Punto e a capo" di Radio Capodistria (edizione andata in onda il 5 aprile) è ascoltabile in podcast su https://capodistria.rtvslo.si/archivio/punto-e-a-capo/174530466

Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.