Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Abbattuta l'antenna di Sottens, ex onda media romanda

Di LC, 20 Ago 2014 - 20:47 (Ultima modifica: 23 Ago 2014)

Rassegna stampa

Scrive il "Corriere del Ticino" che il 20 agosto 2014, nel primo pomeriggio, davanti a duemila curiosi, è stata abbattuta la storica antenna di Sottens. L'impianto ha garantito per decenni le emissioni della Radio Svizzera Romanda. Diverso destino per le altre due antenne storiche svizzere a Beromuenster, monumento nazionale e a Monte Ceneri, in attesa.
Secondo il quotidiano "Il Corriere del Ticino"
(cfr.: http://www.cdt.ch/svizzera/cronaca/113275/abbattuta-l-antenna-principale-di-radio-sottens.html)
"alle 14 di mercoledì è stata demolita con l'esplosivo l'antenna principale dell'ex emittente radio nazionale di Sottens" nel canton Vaud, alta 188 metri. La dinamite, scrive il giornale luganese, è stata "piazzata in due punti alla base dell'antenna, in modo da farla cadere in un campo di cereali".
Il sindaco del paese - la cui amministrazione comunale aveva comprato il terreno lo scorso maggio - sottolinea "che rimane una seconda antenna", la più antica, alta 150 metri, a rappresentare gli ottant'anni di servizio della stazione rimasta accesa fino a dicembre 2010.
"Radio Sottens" ha avuto così un destino diverso da "Radio Beromünster" - dichiarata monumento nazionale ( http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=2153 ) e da "Radio Monte Ceneri", il cui vecchio sito è occupato dal museo della radio e quello più recente, in funzione fino al 2012, sarebbe oggetto di diversi utilizzi tecnologici (come scriveva lo scorso anno lo stesso "Corriere del Ticino", cfr.: http://www.cdt.ch/ticino/cronaca/89095/un-futuro-eolico-per-il-m-ceneri.html)
2212 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. Il film dell'abbattimento di Sottens
    Che dispiacere.
    E guardate lo spettacolo filmato dalla RTR:
    http://www.rts.ch/info/regions/vaud/6079702-l-antenne-principale-de-sottens-a-ete-dynamitee.html
  2. Altro filmato abbattimento
    Un dispiacere terribile! ricevevo benissimo il segnale a 765 kHz con la mia radiosveglia a Bergamo.

    Spero che la gente si renda conto che distruggere questi impianti che in cambio un po di energia riescono a raggiungere così tanti ascoltatori è un atto di follia!

    Comunque ho trovato anche questo link per visionare la demolizione:
    http://www.rts.ch/pages-speciales/moments-forts/6081500-la-fin-d-une-epoque.html
  3. Sottens: quando c'era "Entrez dans la danse"
    Ormai non c'è più da stupirsi.
    Voglio solo ricordare una trasmissione che negli anni '60, il sabato sera dalle 22,35 alle 24, riuniva intorno al segnale di Sottens mezza Europa: si chiamava "Entrez dans la danse" ed era condotta dal grande Raymond Colbert.
    Con l'antenna se ne vanno anche questi bei ricordi degli anni più giovani, anche se con la fine delle trasmissioni in Onde Medie questo era già stato preannunciato.
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 3)
Rete Rossa:
RAI (Radio Classica)
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Attualita' 16 settembre 2016
Leggiamo insieme qualche brano del terz0 capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct"

Attualita' 9 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

Attualita' 2 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (1.a parte)

Attualita' 26 agosto 2018
Leggiamo insieme qualche brano del primo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

On line

1 utente registrato e 63 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.