Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Meteo e propagazione: i limiti del satellite, le sorprese dell'FM

Di LC, 28 Ago 2014 - 17:29

Rassegna stampa

Il primo canale della televisione tedesca (ARD, Das Erste) e la tv dell'Assia (HR) hanno dedicato di recente un servizio sulla propagazione dell'FM e sull'influsso del tempo sulla diffusione delle onde radio, in particolare quello della pioggia sulle trasmissioni ricevute via satellite. Sebbene disponibili solo in tedesco i due interventi sono interessanti per la valutazione e il confronto delle diverse potenzialità di diffusione radio-tv a seconda dei mezzi utilizzati.
Come riferisce la rivista "Funkamateur" nel suo sito internet: http://funkamateur.de/nachrichtendetails/items/ARD140827.html
il 24 agosto la ARD ha ospitato nel programma sul tempo della Hessischen Rundfunk un intervento sull'influsso della meteorologia sulla propagazione delle onde radio affidato al fisico Dr. Volker Grassmann (noto come radioamatore con il nominativo DF5AI) e in particolare sulle conseguenze delle gocce di pioggia nell'ara sulla ricezione satellitare. Il video (in tedesco) è ancora reperibile via Internet per alcuni giorni. Il servizio specifico si trova dal minuto 7:45 al 12:00.
Parallelamente radioamatori tedeschi sono intervenuti sul sito del Telegiornale della ARD per illustrare alcuni aspetti della diffusione via troposfera e quindi a lunga distanza osservabile in FM.
Dal sito della rivista sopra citato sono raggiungibili i link verso le trasmissioni richiamate.
1959 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. FM e satelliti
    Per chi non conosce il tedesco, è possibile avere qualche dettaglio in più su che cosa è stato detto nei servizi?
  2. Propagazione FM
    A proposito di propagazione FM a lunga distanza, ricordo che qualche anno fa, con una normale radiolina, ascoltavo forte, chiara e stereo Radio Capodistria dal rifugio del Pian dei Buoi, località Lozzo di Cadore (BL).
    Nello stesso giorno avevo già ascoltato la stessa Radio Capodistria ma sui 1170 kHz dalle Sorgenti del Piave, sul Monte Peralba (confine italo-austriaco). Ovviamente, sempre forte e chiara sebbene non stereo.
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
Radio Italia Charleroi
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Attualita' 16 settembre 2016
Leggiamo insieme qualche brano del terz0 capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct"

Attualita' 9 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

Attualita' 2 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (1.a parte)

Attualita' 26 agosto 2018
Leggiamo insieme qualche brano del primo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

On line

1 utente registrato e 89 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.