Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Onde corte sempre di moda: novità per Africa e Asia

Di LC, 14 Feb 2016 - 16:26

Trasmissioni

E' dall'Asia che giungono le prime notizie di un rinnovato interesse verso le onde corte. In gioco ci sono emittenti come la BBC e Radio Giappone (NHK) accomunate dalla ricerca di un miglior servizio verso importanti aree come la Nord Corea, cui la BBC starebbe per dedicare un nuovo programma e l'Africa, con una trasmissione in inglese da Tokyo. Aumenta così la posizione strategica degli impianti in onde corte, anche nell'area italiana.
Se proseguirà così occorrerà costruire nuovi trasmettitori anziché abbattere quelli esistenti, dice da Italradio il presidente onorario Nader Javaheri. E non è una battuta: lo dicono i numeri. La sola capacità produttiva del centro di Santa Maria di Galeria della Radio Vaticana, l'unico dell'area italofona, è già impegnata per il 40% da scambi internazionali, utili per le aree di maggior interesse delle grandi emittenti, Vicino Oriente e Africa occidentale. Ma un'occhiata alla scheda del centro trasmittente del Madagascar rivela che l'impianto potrebbe essere ormai saturo. Radio Giappone potrebbe quindi lanciare dall'Europa il nuovo programma atteso in lingua inglese verso la Nigeria, il più popoloso Paese dell'Africa, snodo di uan complessa situazione economica, sociale e di guerra. Dall'altro capo del mondo la radio sud-coreana KBS ha annunciato (http://world.kbs.co.kr/english/news/news_In_detail.htm?No=116870) un nuovo programma in onde corte del World Service della BBC in coreano verso la Nord Corea. Una redazione, che dovrebbe essere pronta a realizzare i 30 minuti quotidiani già il prossimo autunno, starebbe già preparandosi a Londra per la realizzazione del programma. Non si conosce il luogo da cui potrebbe essere diffuso il segnale.
Col ridursi degli impianti la ricerca di nuovi spazi di trasmissione diventa un importante settore per le radio interessate e - in prospettiva - un nuovo mercato.
1818 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Vaticana (Radiogiornale della sera)
Rete Rossa:
Radiodifusion Argentina al Exterior
Rete Azzurra:
Radio Buon Umore
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 10 dicembre 2017
Pubblicato il nuovo saggio di Italradio; incontro sulla radio e il digitale a Roma; sempre vivo l’interesse per Coltano; emissione congiunta per celebrare la radiotelevisione Mir.

Notiziario Italradio 3 dicembre 2017
Annunciato il Contest Attilio Leoni 2018; i 50 anni di Euroradio; la personalita' dell’anno a Radio Romania Internazionale; la busta postale russa per il 90.o anniversario del CCIR/ITU-R.

Notiziario Italradio 26 novembre 2017
Proposta la vendita obbligatori di apparecchi radio con ricezione digitale; il direttore della RTV Slovena in visita a Capodistria; celebrato a Ginevra il 90.o anniversario del CCIR/ITU-R; presentato il francobollo per Carosello.

Notiziario Italradio 19 novembre 2017
Generale soddisfazione per il Forum Italradio; dall'EBU una campagna a favore dei servizi pubblici; giornata digitale in Svizzera; le comunicazioni militari francesi in un francobollo.

On line

1 utente registrato e 73 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.