Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Polinesia Francese: 100 anni di radiotelegrafia alle poste

Di LC, 15 Mag 2016 - 21:11 (Ultima modifica: 15 Mag 2016)

Immagine 0 per Polinesia Francese: 100 anni di radiotelegrafia alle poste
Una cartolina postale della Polinesia Francese ricorda il centenario del primo collegamento radiotelegrafico con la Francia,avvenuto il 29 dicembre 1915. Lo ricorda il notiziario di ItalWebRadio. Le poste polinesiane hanno anche organizzato una celebrazione con lo scoprimento di una targa commemorativa a Tahiti e una mostra sulla storia della radio nell'area, comprese numerose QSL radioamatoriali.
La cartolina preannullata ha validità permanente e contiene disegni di bambini basati sull’evento. L’impronta del francobollo raffigura un traliccio con antenne per telecomunicazioni, mentre il recto è un disegno più elaborato, con un ricevitore radio che ha sembianze umane e un faro. La cartolina si trova in vendita a prezzi, puramente indicativi, di circa 5,50 Euro.
Il 29 dicembre 1915 è ricordato per aver posto fine all'isolamento comunicativo della Polinesia francese, fino ad allora interrotto solo dalla navigazione marittima.
La stazione si trovava nel comune di Mahina (all'epoca denominata Haapape) dove si è tenuta la celebrazione ed esposto un ampio materiale storico radiofonico. Occorre ricordare che all'epoca era in corso la I Guerra Mondiale, cui anche i polinesiani dettero il loro contributo nell'esercito francese.
Il messaggio del 29 dicembre 1915 fu indirizzato dal governatore Gustave Julien al Presidente della Repubblica Raymond Poincaré e al Ministro delle Colonie Gaston Doumergue diceva:
« Au moment où cette colonie sort de son isolement, le Gouverneur, entouré du Conseil d’Administration, des Présidents des Assemblées élues, des Chefs de Services, du Consul de la Grande-Bretagne et du Maire de Papeete ainsi que des notables indigènes, exprime, par ce premier message, au vénéré Chef de l’Etat et au Ministre des Colonies les sentiments de profond loyalisme et d’absolu dévouement de tous pour la lointaine patrie ainsi que leurs vœux ardents pour que 1916 voit le triomphe définitif des glorieuses armées de la République et des nations alliées. »
(Al momento in cui questa colonia esce dal suo isolamento, il governatore, insieme con il consiglio di amministrazione, i presidenti delle assemblee elette, dei capiservizio, del console di Gran Bretagna e del sindaco di Papeete nonché dei notabili indigeni, esprime con questro primo messaggio al venerato capo dello Stato e al ministro delle colonie i sentimenti di profondo lealismo e d'assoluta devozione di tutti per la patria lontana e i loro ardenti auguri affinché il 1916 veda il trionfo definitivo delle gloriose armate della Repubblica e delle nazioni alleate - ns. trad. non ufficiale).
Il messaggio fu ricevuto perfettamente in Francia ed è ora ricordato da una stele fuori dell'ufficio postale di Mahina.
Foto della stele e dell'avvenimento:
http://actualites.opt.pf/index.php/2015/12/29/commemoration-des-100-ans-de-la-1ere-liaison-radiotelegraphique-entre-tahiti-et-la-france/#prettyPhoto
2570 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
Voce della Repubblica Islamica dell'Iran
Rete Azzurra:
I.R.R.S. (La Buona Novella)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 16 febbraio 2019
Variazioni nelle onde medie italiane; il Parlamento Europeo ricorda Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski; nuovi dati sull'ascolto della radio DAB in Norvegia; radio d'epoca in una serie di francobolli moldava.

2019-02-09_attualita_20190209
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista rilasciata da Filippo Giannetti a Giovanni Ciappelli per Radio Toscana.

Notiziario Italradio 2 febbraio 2019
Proseguono le preoccupazioni per il futuro di Radio e TV Capodistria; pubblicati i dati di ascolto della radio in Italia; si conclude la ritrasmissione del notiziario su Radio Radicale; dalla Groenlandia la prima emissione radiofilatelica del 2019.

Attualità 26 gennaio 2019
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista di Giovanni Ciappelli (Radio Toscana) ad Attilio Vaccaro (MBI srl) realizzata in occasione del XV Forum Italradio.

On line

0 utenti registrati e 43 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.