Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Con Marconi all'aeroporto

Di LC, 16 Set 2016 - 20:19

Immagine 0 per Con Marconi all'aeroporto
Nel 40° anniversario dell’intitolazione dell'aeroporto di Bologna a Guglielmo Marconi, lo scalo ospita una mostra di oggetti originali messi a disposizione dal Museo della Comunicazione “G. Pelagalli” del capoluogo emiliano. La mostra, inaugurata il 14 settembre 2016, è visitabile ogni giorno gratuitamente nella "Marconi Louge" al primo piano dell'aerostazione.
L’esposizione spiega l'attività di Guglielmo Marconi, come scienziato e imprenditore, presentando un radio ricevitore originale “Marconi” modello V1 costruito in Inghilterra nel 1923 ed un diffusore acustico col marchio “Marconi” detto “a manica di camicia”, un radioricevitore originale “Marconi” detto “treno di Marconi” costruito da “Marconi Canada” negli anni ’10-’20 del ‘900 e costituito da tre pezzi separati raccolti e uniti in un unico pezzo da “maschera” in bachelite nera, un tasto telegrafico originale “Marconi” di inizio ‘900, una cuffia radiofonica originale “Marconi” anni ’20, due scatole di cartone in ottimo stato di conservazione, anni ’20-’30 per “Valvole Marconi”, due valvole originali “Marconi” anni ’20-’30 montate su zoccoletti in legno.
Nei prossimi mesi - comunica la società di gestione - gli oggetti esposti saranno sostituiti con altri, sempre appartenenti al Museo Pelagalli, che con 12 settori museali ed oltre 2000 pezzi, ripercorre 250 anni di storia della Comunicazione. Per chi si trova a Bologna e desidera approfondire i temi riassunti dalla selezione ospitata all'aeroporto ricordiamo che il Museo della Comunicazione G. Pelagalli (riconosciuto nel 2007 Patrimonio dell’Unesco per la cultura) è via Col di Lana 7/N.
Il quotidiano "La Repubblica" (edizione di Bologna) ha intanto inserito su internet un ampio servizio fotografico sulla mostra: http://bologna.repubblica.it/cronaca/2016/09/14/foto/i_cimeli_di_guglielmo_marconi_in_mostra_all_aeroporto_di_bologna-147791708/1/?ref=twhr&timestamp=1473886662000&utm_source=dlvr.it&utm_medium=Twitter#1
2650 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. Museo Pelagalli: bellissimo
    Una raccolta fantastica unica al mondo. Dalle autorità il Sig Pelagalli riceve tanti complimenti ma aiuti zero! In altri paesi avrebbero messo a disposizione locali idonei. Penso alla palazzina RAI di Budrio abbattuta inutilmente.
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RSI (Rete1)
Rete Rossa:
RAI (Radio Classica)
Rete Azzurra:
Radio Cina Internazionale
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 16 marzo 2019
Il nuovo programma "Buongiorno Italia" a Christchurh; "Tra poco in edicola" si apre alle radio italofone; prime indicazioni sulle prossime schede di trasmissione estive; il segretario generale dell'UIT in visita a San Marino.

Notiziario Italradio 9 marzo 2019
E' scomparso Giovanni Sergi; accordo di collaborazione tra Rai e Radio Romania; nuove tecnologie per migliorare l'efficienza delle trasmissioni in AM; da San Marino la prima moneta sul 5G.

Notiziario Italradio 2 marzo 2019
In crescita i ricevitori DAB in Italia; dal 4 marzo su Radio Techete' torna la "Radio per le Scuole"; il centro trasmittente di Meyerton verso la chiusura; dalla Yle una riflessione sul futuro dei servizi pubblici radiotelevisivi.

Notiziario Italradio 23 febbraio 2019
Il punto sulle onde medie in Italia; nuovo concorso di Radio Romania Internazionale; la Radio cinese punta sul DRM; lo scienziato russo Termen ricordato da una busta postale.

On line

0 utenti registrati e 65 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.