Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Giornata comunicazioni sociali 2017 comunica speranza e fiducia

Di LC, 29 Set 2016 - 16:28 (Ultima modifica: 29 Set 2016)

Altri gruppi

Nell'odierna ricorrenza (29 settembre) di S.Gabriele Arcangelo, patrono della radio, è stato reso noto il tema scelto da Papa Francesco per la 51esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, 28 maggio 2017:"«Non temere, perché io sono con te» (Is 43,5). Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. Conferite nella giornata onorificenze ad alcuni dipendenti della Radio Vaticana e del CTV, tra i quali Sergio Salvatori, pianificatore delle frequenze d'onda corta della radio.
Commentando la scelta la Segreteria per la Comunicazione osserva che ”anestetizzare la coscienza o farsi prendere dalla disperazione sono due possibili malattie alle quali può condurre l’attuale sistema comunicativo. È possibile che la coscienza si cauterizzi, come ricorda Papa Francesco nella Laudato si’, a causa del fatto che spesso professionisti, opinionisti e mezzi di comunicazione operando in aree urbane distanti dai luoghi delle povertà e dei bisogni, vivono una distanza fisica che spesso conduce a ignorare la complessità dei drammi degli uomini e delle donne”.
Un richiamo alla prudenza che si accompagna alla fiducia e alla speranza nelle capacità umane di trarsi fuori dai problemi più gravi e nello stesso tempo al senso di responsabilità dei giornalisti a non spettacolarizzare o banalizzare i fatti della vita.
Sempre in questa ricorrenza la Radio Vaticana e Ctv celebrano insieme la festa di San Gabriele è stata celebrata stamane a Roma una Messa nella chiesa di Santa Maria alla Traspontina, presieduta da mons. Fernando Vérgez Alzaga, segretario generale del Governatorato della Città del Vaticano. Nella sua omelia mons. Vérgez ha ricordato che è "un privilegio poter essere al servizio del mondo, rendere partecipi i nostri fratelli che si trovano in ogni angolo del mondo di ciò che avviene qui, mediante foto, articoli, immagini, video, dirette televisive".
Tra i premiati di oggi il sig. Sergio Salvatori, pianificatore delle frequenze della Radio Vaticana al quale vanno i più vivi complimenti di Italradio anche per il servizio quotidiano alla miglior ricezione della radio e l'attività in campo internazionale. Sergio Salvatori è tra gli invitati al XIII Forum Italradio a Pisa il 28 ottobre prossimo.
1059 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Ultime notizie riguardanti Attualità & Altri gruppi

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 2)
Rete Rossa:
Radio Hit.alia
Rete Azzurra:
Special Broadcasting Service
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 11 febbraio 2018
Mostra marconiana a Bologna; problemi al trasmettitore di Croce Bianca; Giornata Mondiale della Radio 2018; il 50° anniversario delle televisione israeliana in un francobollo.

Notiziario Italradio 4 febbraio 2018
Su Radio Cairo le Memorie di una radiodipendente; primi interventi alla storica stazione di Coltano; Radio Taiwan International verso l’abbandono delle onde corte;l “Notiziario Tematico” recensisce la collezione “Ricordate la manopola della radio?”

Notiziario Italradio 28 gennaio 2018
Problemi tecnici per la Radio Argentina al Mundo; il messaggio del Papa per la giornata delle comunicazioni sociali; in Norvegia accese polemiche per i dati sullo switch-off radiofonico; nuova serie di francobolli inglese per Il trono di spade.

Notiziario Italradio 21 gennaio 2018
Ancora incertezza sull'onda corta della Radio Argentina al Mundo; uno studio su Radio Londra e l'onda media e corta; Radio Capodistria vista dalla stampa; nuova serie di francobolli australiana sulla TV.

On line

0 utenti registrati e 98 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.