Televisione: Rai 1 mostra la Radio Vaticana: le antenne come ponti

Di LC, 16 Ott 2016 - 23:43

Rassegna stampa [1]

Immagine 0 per Rai 1 mostra la Radio Vaticana: le antenne come ponti
In un ampio documentario il popolare programma "A sua Immagine" (Rai 1, sabato 15 ottobre 2016, ore 15.55) ha diffuso un quadro completo sull'attività della Radio Vaticana [2]. Storia, grandi avvenimenti ma soprattutto attualità di una radiofonia internazionale in 40 lingue che con le sue antenne getta ponti verso tutto il mondo. Il programma è ancora visibile su Raiplay.
Sean Lowett, direttore dei programmi, ha guidato la conduttrice Lorena Bianchetti tra la storia della radio e le antenne di oggi. Accanto all'ampia documentazione, un colloquio nei giardini dinanzi la Torre di Leone XII ha permesso a Massimiliano Menichetti, vice - caporedattore della Radio Vaticana [3], di spiegare che la radio "permette di arrivare dove non c'è internet" e che "quelle antenne che si vedono anche qui sono dei veri e propri ponti che arrivano nelle periferie del mondo" secondo una tematica cara a Papa Francesco. Menichetti ha anche spiegato che la trasmissione diretta è spesso registrata in modi talvolat fortunosi da persone che poi le riportano ai cristiani più isolati.
Il documentario (di circa mezz'ora) ha posto l'attenzione sulla validità della radio che non conosce soste, realizzando 57 ore di programmi al giorno in una prospettiva internazionale davvero unica.
La programmazione del documentario in questi tempi di incertezza ha rappresentato per molti ascoltatori un momento di riflessione che speriamo sia condiviso.

Ultime notizie riguardanti Televisione & Rassegna stampa

Commenti

Aggiungi un nuovo commento [9]
  1. Radio Vaticana su Rai 1 e il suo futuro incerto.
    Il servizio è molto interessante, oltre che per le immagini di repertorio, per le affermazioni di chi la radio la vive facendola nelle redazioni, negli studi e nelle regie.
    Il giornalista Luca Collodi evidenzia la vitalità del mezzo ma le parole del vice caporedattore Menichetti sono sorprendenti in quanto diametralmente opposte alle affermazioni di mons. Viganò che sembrano riferirsi a una realtà totalmente diversa.
    Da un lato un segnale radio che viaggia attraverso apparecchi a pile o a manovella e sfrutta mezzi fantasiosi per raggiungere i posti più sperduti del pianeta, dall'altro chi ipotizza di spegnere le onde hertziane e viaggiare su facebook...a manovella?
Aggiungi un nuovo commento
Links
  1. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=view&prop=Topic&cat=10028
  2. http://www.radiovaticana.va
  3. http://www.radiovaticana.va
  4. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=4003
  5. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3999
  6. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3998
  7. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3991
  8. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3985
  9. http://portale.italradio.org/#commentform_News_3793