Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Onde Medie ai privati, aperta la selezione comparativa

Di LC, 31 Gen 2017 - 22:35 (Ultima modifica: 04 Feb 2017)

Altri gruppi

Italia, con un comunicato del 31 gennaio 2017 il Ministero dello Sviluppo Economico ha aperto la procedura per l’assegnazione delle frequenze asincrone tramite selezione comparativa. Pubblicato l’elenco dei soggetti che hanno presentato domanda secondo l’Avviso pubblico del 4 agosto 2016 ed ammessi alla procedura. Le richieste sono 522. Le onde medie non sono superate, almeno a giudicare dall'interesse degli operatori.
La procedura è riservata ai soli soggetti presenti nell’elenco ai fini dell'assegnazione delle frequenze e dei siti già indicati nella domanda, secondo le modalità del relativo bando di cui è imminente la pubblicazione, secondo quanto ci scrivono Giorgio Marsiglio e altri osservatori del settore.
Le frequenze disponibili sono 88. In pratica potranno essere soddisfatte meno di una domanda su 5. Requisito previsto per l’assegnazione del diritto d’uso è la titolarità di autorizzazione generale, rilasciata ai sensi dell’art. 25 del codice delle comunicazioni elettroniche, che potrà essere assegnato anche a nuovi soggetti. Per le frequenze asincrone è stato possibile, all'inizio dell'anno, rilasciare solo 2 autorizzazioni, 594 kHz su Bolzano e 702 KHz su Campobasso entrambe assegnate alla Incentive Promomedia Srl. La durata del diritto d’uso delle frequenze radio sarà di 20 anni.
L'elenco delle domande, ad una prima lettura, suggerisce che accanto a operatori nazionali e internazionali (alcuni dei quali sono presenti su quasi tutte le frequenze) non mancano radio locali, associazioni culturali e imprese di piccole e medie dimensioni.
L'elenco è pubblicato su.
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/documenti/ELENCO-DOMANDE-OM_ASINCRONE.pdf
Sono state invece 324 le domande per frequenze sincrone di cui sono disponibili 60 frequenze costituenti 11 reti sincrone. Nessuna per ora è stata assegnata in questo settore.
Le informazioni ministeriali su:
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/comunicazioni/radio/assegnazione-frequenze-onde-medie-am
770 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Ultime notizie riguardanti Attualità & Altri gruppi & Primo piano

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. Rai Radio Uno su 1431 KHz
    A Bergamo oggi 18/02/17 Ore 1600-1700 Rai Radio 1 ricevuto in autoradio segnale su 1431 kHz corrispondente al trasmettitore di Foggia con soli 5 KW di potenza.
    Magia delle Onde Medie. Foggia dista da Bergamo circa 750 Km.
  2. Onde medie: ultimi posti. Affrettarsi...
    Scade fra poco il termine per la partecipazione al bando per le frequenze asincrone. Le risposte ai quesiti non hanno chiarito molto le richieste formulate. Rimane ad esempio aperto il perché serva una "attestazione di affidabilità finanziaria" a coloro che partecipano al bando mentre nulla a riguardo sia richiesto a chi ha avuto la frequenza assegnata in prima battuta. In sede di procedura comparativa sono stati introdotti requisiti nuovi, che in prima fase non erano stati previsti. C'è una interrogazione in corso, per cui vedremo.
    Fra i tanti dubbi con i quali si partecipa alla selezione, anche quello che non capiti di aver vinto, insieme alla frequenza, un bel canone di concessione governativa "non ancora determinato" ma che potrebbe benissimo ammontare a qualche migliaio o decina di migliaia di euro l'anno.
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
RAI (FD 5)
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 18 giugno 2018
Piu' deboli i segnali DAB dalla Svizzera; un commento di Italradio sulle nuove reti digitali di Radio Rai; Bosnia Erzegovina, servizio pubblico sempre a rischio; una busta postale russa per la fiera internazionale delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Notiziario Italradio 11 giugno 2016
Le reti digitali di RadioRai si rinnovano; a rischio le reti tematiche della radio svizzera; timido ritorno delle notizie in inglese su Radio1; un francobollo per l'autorita' delle telecomunicazioni indiana.

Notiziario Italradio 4 giugno 2017
E' stato pubblicato lo studio del prof. Giannetti su Coltano; confermata la presenza di Radio Vaticana Italia sul DTT italiano; cordoglio per la scomparsa di Anna Maria Gambineri; gli anni '70 e la televisione italiana in mostra a Milano.

Notiziario Italradio 28 maggio 2017
La Radio Argentina in italiano ancora assente dalle onde corte; la radio e' il mezzo che riscuote maggior fiducia, secondo l'UER; in crescita il numero di radio che trasmettono sul DTT; confermato il francobollo italiano su Carosello.

On line

0 utenti registrati e 63 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.