Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

12 febbraio: 86° anniversario della Radio Vaticana

Di LC, 12 Feb 2017 - 10:24 (Ultima modifica: 12 Feb 2017)

Storia e rievocazioni

Il 12 febbraio 1931, introdotto da Marconi, il papa Pio XI faceva per la prima volta udire la sua voce alla radio. Immediatamente il suo messaggio fu ripetuto in numerose lingue, in una trasmissione storica che dette l'avvio alla Radio Vaticana, affermandone da subito il ruolo universale. Una testimonianza sul valore delle trasmissioni internazionali del cardinale albanese Ernest Simoni, per anni incarcerato nel suo Paese dalla dittatura comunista. Valore ancora importante, anche nelle nostre società distratte.
Nel momento in cui la nuova Segreteria vaticana per le Comunicazioni procede per strappi, spesso comunicati a cose fatte, ad una trasformazione in gran parte incomprensibile, è la stessa Radio Vaticana a fornire una testimonianza che solo in apparenza riguarda il passato. Mons. Simoni - che il 10 febbraio ha concelebrato Messa col Papa a Santa Marta - ora può parlare ma tanti, nel mondo, non possono. Ad essi le onde corte sono ancora utili e le onde medie, specialmente nelle nostre società frammentate e distratte, lo sarebbero ancor di più. Smantellate in Vaticano, resistono nel centro di Santa Maria di Galeria dove l'opera meritoria della Radio Vaticana si accompagna a quella di altre stazioni, di Paesi lontani quanto l'America e il Giappone, che ne utilizzano le antenne per arrivare laddove frontiere politiche e tecnologiche non consentono altro mezzo. Il Cardinale Simoni, in un'intervista a Massimiliano Menichetti, ha sottolineato come nella prigionia "la Radio Vaticana è stata un sole brillante che illuminava e dava speranza al popolo albanese; una forza gigantesca per amare Gesù, a vivere con Gesù, a credere in Gesù. Un sole brillante!" in un Paese dove solo farsi un segno di croce conduceva al carcere.
In molti altri luoghi del mondo accade oggi lo stesso e forse vicino a noi, nell'apparente opulenza dell'Occidente, condizionamenti di ogni genere lasciano molti cristiani soli e senza contatti con le ricche tecnologie che sfavillano dalle vetrine. Accanto a loro tante persone, di ogni credo, che cercano un punto di vista diverso.
L'intervista con Mons. Simoni è disponibile su:
http://it.radiovaticana.va/news/2017/02/10/il_card_simoni_concelebra_la_messa_a_s_marta_con_il_papa/1291710

Nell'anniversario della Radio Vaticana, Italradio fa appello affinchè nessun ascoltatore venga abbandonato dall'ansia di una modernità che non è interamente tale.
394 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. Silenzio 86° RV
    Ho sentito il RG della Radio Vaticana alle 14 di oggi 12/2. Sull'86° della loro emittente non una parola. Ma lo sapranno?
  2. Radio Vaticana English Africa Programme su Roma passa al DAB e abbandona i 103.8 FM
    Vi segnalo quanto annunciato dalla pagina inglese del sito della Radio Vaticana: a partire da giovedì 15 febbraio 2017 i programmi in lingua inglese per l'Africa non verranno più irradiati nell'area di Roma in FM sui 103.8 MHz ma migreranno sul canale DAB/DAB+ Radio Vaticana World.
    In alternativa si potrà usufruire del web e dei podcast.
    Resta confermata, al momento, la prosecuzione delle emissioni in onde corte.
  3. Radio Vaticana e il DAB
    Sarei curioso di sapere quanti pellegrini locutori inglesi sono in possesso di un ricevitore DAB che comunque risulta essere più economico dello streaming sia in termini di abbonamento ai servizi che come autonomia di funzionamento. Mistero della fede anche questa scelta?
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 1)
Rete Rossa:
Special Broadcasting Service
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 23 aprile 2017
A Pontecchio Marconi le celebrazioni marconiane del 25 aprile; radio digitale, nuovi test in Algeria; il presidente del PBS Malta ha ricevuto la Legion d'Onore; annullo speciale per la giornata marconiana.

Notiziario Italradio 16 apr 2017
Si e' spento Gianni Boncompagni; problemi al trasmettitore della Radio Argentina al Mundo; una via di Firenze dedicata a Ettore Berbabei; aumentano le radio disponibili su Tivusat.

Notiziario Italradio 9 apr 2017
Trasmissioni pasquali in onde corte dal Vaticano; successo per il seminario della Comunita' Radiotelevisiva Italofona; annunciato un nuovo canale radiofonico per i bambini; un annullo per i radioamatori italiani.

Notiziario Italradio 2 apr 2017
Nuovo programma in italiano dal Canada; Mattarella elogia il ruolo sociale della radio; manutenzione straordinaria sul portale Italradio; la televisione cipriota in un francobollo.

On line

0 utenti registrati e 62 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.