Attualità: RSI: streaming in accumulo

Di LC, 27 Mar 2017 - 21:24

Web [1]

Immagine 0 per RSI: streaming in accumulo
Una scoperta avvenuta per errore (con tanto di segnalazione all'emittente): la possibilità di risentire già dal player del sito internet della Radio della Svizzera Italiana i programmi di almeno 8 ore prima posizionando il cursore, come in un registratore, sul minuto prescelto. Un servizio semplice e diretto per tutte e tre le reti. Come funziona.
Acceso il player http://www.rsi.ch/play/radio/livepopup/rete-uno ad esempio sulla Rete Uno il cursore si posizione in coda alla riga rossa che segnala la presenza della trasmissione, in prossimità dell'orologio che indica (a destra della riga) l'ora attuale. E' così in onda, con un leggerissimo ritardo, il programma in quel momento distribuito anche dai canali hertziani. Provando a spostare verso sinistra, col mouse, l'orologio torna indietro e segnala l'ora di diffusione della trasmissione via via richiamata, fino a circa 6 ore indietro. Lasciando il mouse il programma scorre dall'ora prescelta e consente di ascoltare la radio come se fossimo effettivamente tornati indietro.
La trasmissione ad accumulo in pratica acquisisce minuto dopo minuto un pacchetto di dati del programma in onda e lo accoda alle sei ore registrate cancellando il minuto più lontano. Un servizio simpatico per chi è in ritardo... e tutti sappiamo quanto nel corso di una giornata accada spesso. Utile anche per chi viene interrotto da una telefonata o una visita, purché non duri più di 6 ore.

Ultime notizie riguardanti Attualità & Web

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento
Links
  1. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=view&prop=Topic&cat=10024
  2. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3979
  3. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3976
  4. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3975
  5. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3974
  6. http://portale.italradio.org/index.php?module=News&func=display&sid=3971