Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Radio Cairo vuol tornare sul satellite

Di LC, 19 Ago 2017 - 20:12 (Ultima modifica: 30 Set 2017)

Trasmissioni

Radio Cairo sta lavorando per ritornare sul satellite. Lo scrive l'emittente sul proprio profilo facebook, che ha ripreso dopo qualche settimana una maggiore attività: "stiamo facendo tutti i procedimenti necessari per ritornare a trasmettere via satellite. Speriamo al più presto" dicono dal Cairo. Gli ascoltatori intanto confermano insormontabili difficoltà in onde corte.
Come segnalato da Italradio alcuni giorni fa restano drammatiche le condizioni di diffusione in onde corte del Servizio d'oltremare di Radio Cairo in italiano. A fianco delle note distorsioni, bassa o scarsa modulazione, si aggiungono ora irregolarità di orari e ascolti possibili solo poche volte la settimana. Chi ha scritto alla redazione finora non ha avuto risposta. Numerose frequenze inattive di Radio Cairo vengono segnalate per gravi problemi tecnici anche in altre lingue.
Per una scheda delle frequenze dichiarate da Radio Cairo
http://www.hfcc.org/data/schedbybrc.php?seas=A17&broadc=ERU
Il programma italiano è annunciato alle 18 UTC (le 20 in Italia) per un'ora su 9490 kHz tutti i giorni. Il notiziario è diffuso a circa un quarto d'ora dopo l'inizio.
La trasmissione ha da tempo anche un profilo facebook
https://it-it.facebook.com/programmaitaliano.doltremare/
sul quale gli inserimenti sono ritornati dal 13 agosto, quando è stata data la risposta sul satellite all'ascoltatore Mauro Corradi mentre il 17 è stata pubblicata la notizia della nomina del nuovo ambasciatore italiano in Egitto.
Il programma italiano di Radio Cairo per l'estero, aperto nel 1960 in occasione dell'inaugurazione del sacrario di El Alamein, rappresenta da decenni una attiva speranza di dialogo tra le due sponde del Mediterraneo. Italradio, attraverso la presenza ai suoi Forum di due voci storiche dell'emittente, Magda Hamman (2001) e Concetta Corselli (Premio Italradio 2009) e in molte altre occasioni ha seguito con interesse ed affetto il lavoro della redazione italiana dalla quale gli ascoltatori attendono un pronto ristabilimento della diffusione regolare.
1231 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. Radio Cairo
    Durante la settimana appena trascorsa Radio Cairo è tornata a farsi ascoltare in italiano sui 9490 kHz (anche se le annunciatrici si ostinano a indicare la frequenza di 9540 kHz) con un buon segnale e una modulazione più che discreta ma solo per tre giorni.
    Oltre che sulle trasmissioni satellitari, l'emittente dovrebbe attivare anche lo streaming tramite il proprio sito web egradio.eg.
    Non ho più verificato di recente ma nei mesi scorsi i programmi in francese e inglese per l'Europa 20.00 e 21.15 UTC sfruttavano lo streaming in corrispondenza del tasto "swahili".
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 2)
Rete Rossa:
Pars Today (Prog. del mattino)
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 17 giugno 2018
Al via i nuovi canali digitali della Rai; precisazioni di SanMarinoRTV sulle frequenze televisive; l'India adotta ufficialmente il DRM; il XXV anniversario del Forum TIBO ricordato da un francobollo.

Notiziario Italradio 10 giugno 2018
Porte aperte alla RSI; unificati i centri vaticani di controllo audio e video; la WINB esegue test in DRM; un francobollo per Sviaz 2018.

Notiziario Italradio 3 giugno 2018
Radio e TV Capodistria al centro del dibattito elettorale in Istria; pieno successo per la lezione marconiana a Coltano; rapporto dell'UER sui media croati; un francobollo per Mohamed Ezzedine Mili.

Notiziario Italradio 27 maggio 2018
La radio slovena verso il passaggio al DAB; SMTV ha trasmesso la sua prima diretta via Facebook; un noto sito per radioamatori si sospende dopo le nuove norme sulla privacy; francobollo cubano per le comunicazioni delle forze armate.

On line

1 utente registrato e 82 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.