Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Dopo l'uragano: riprese le trasmissioni della WRMI in Florida

Di LC, 19 Set 2017 - 11:14 (Ultima modifica: 19 Set 2017)

Immagine 0 per Dopo l'uragano: riprese le trasmissioni della WRMI in Florida
Con la giornata di lunedì sono totalmente riprese le trasmissioni dalla stazione ad onda corta di Okeechobee (Florida) interrotte per circa una settimana in seguito ai danni provocati dall'uragano Irma. Anche i programmi della RAE argentina, compreso quello italiano, sono di nuovo in onda. La situazione ristabilita a tempo di record sulla maggioranza delle antenne.
Dalle 18.15 ora italiana di domenica 17 settembre 10 dei 14 trasmettitori della WRMI sono di nuovo in onda con la potenza tradizionale:
Transmitter 1 at 7780 kHz
Transmitter 2 at 5985 kHz
Transmitter 4 and 9955 kHz
Transmitter 5 at 9455 kHz
Transmitter 6 at 9395 kHz
Transmitter 7 at 21525 kHz
Transmitter 9 at 11580 kHz (questo interessa la RAE a mezzanotte in italiano)
Transmitter 10 at 11530 kHz
Transmitter 11 at 7570 kHz
Transmitter 12 at 5850 kHz
I lavori proseguono, informa su facebook Jeff White. La frequenza di 15770 kHz è ancora ferma in seguito alla distruzione dell'antenna orientata a 44 gradi verso l'Europa. L'impianto (trasmettitore 3) è stato così ricollocato sull'antenna per i Caraibi su 5950 kHz in attesa del ripristino delle linee sul trasmettitore 14.
Per illustrare la complessità del lavoro la stazione ha diffuso uno schema degli impianti (via facebook) che riproduciamo.
Grande attività svolta in questi giorni da WRMI e grande ritorno sulle onde corte!
2076 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Commenti

Aggiungi un nuovo commento
  1. WRMI in onda
    Una comunicazione via facebook delle 22 italiane di oggi 21 settembre conferma che anche il trasmettitore 13 di WRMI (7730 kHz) sarà in onda dalle 2300 UTC, l'una di notte in Italia. Tutte le frequenze sono quindi di nuovo in onda da Okeechobee escluso 15770. Per ovviare alla situazione le frequenze di 7780 e 11825 kHz hanno esteso i loro orari.
Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Vaticana (Radiogiornale della sera)
Rete Rossa:
Radiodifusion Argentina al Exterior
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Attualita' 12 gennaio 2019
Vittoria Mignone, direttore del Centro Ricerche, Innovazione Tecnologica e Sperimentazione della Rai, ci illustra le attivita' del centro stesso.

Attualita' 5 gennaio 2019
Antonio Arcidiacono, direttore per le tecnologie e l'innovazione dell'EBU, ci spiega la sua visione del rapporto tra tecnologie e società.

Attualita' 29 dicembre 2018
Lidia Gattini ci spiega le attivita' di NetLit Srl, che riguardano anche le onde medie italiane.

Attualita' 22 dicembre 2018
Intervista al direttore dell'Ufficio Radiocomunicazioni dell'UIT, François Rancy, alla vigilia della scadenza del suo mandato.

On line

1 utente registrato e 105 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.