Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

In ricordo delle onde medie: il 28 ottobre a Monte Ceneri

Di LC, 08 Ott 2017 - 20:58 (Ultima modifica: 03 Nov 2017)

Immagine 0 per In ricordo delle onde medie: il 28 ottobre a Monte Ceneri
Giornata delle porte aperte al Museo della Radio di Monte Ceneri (Ticino, Svizzera) il 28 ottobre con una dedica speciale alle onde medie. Non solo la storica stazione sotto la quale si trova il museo ma anche un pezzo storico dell'antenna di Cima di Dentro (ex 558 kHz) che è stato salvato per essere esposto all'aperto all'ingresso del museo. Onde medie sempre protagoniste.
Come apprendiamo dal blog di Radiorama, dalle 9 alle 16 alla stazione nazionale in onda media di Monte Ceneri, sabato 28 ottobre, il nuovo pezzo, già visibile all'esterno del Museo, sarà inaugurato come monumento alla storia delle trasmissioni in modulazione d’ampiezza in Svizzera, un passaggio importante nella storia delle radiocomunicazioni, come sottolinea l'animatore del Museo Renato Ramazzina. Si tratta della punta finale dell'antenna di Cima di Dentro, un elemento di 6 metri di altezza con la lampada di segnalazione. L'intera antenna era alta 254 metri ed è stata smantellata nell'estate 2016 dopo 40 anni di servizio alla radiofonia italofona dalla Rete Uno della RSI fino alle ultime trasmissioni della Voce della Russia.
Il pezzo si integra perfettamente nel quadro della storica “Stazione radio nazionale onde medie del Monte Ceneri” che ora è stata accolta nell’elenco dei Beni Culturali del Cantone Ticino e rimarrà a ricordare lo straordinario cammino delle onde medie.
Italradio visitò l'antenna nel corso del Forum del 2012 in cui Renato Marazzina (nella nostra foto) spiegò l'importanza tecnica e storica delle onde medie in Svizzera e col Museo ricevette il Premio Italradio oggi conservato nella collezione che anche il 28 ottobre sarà visibile.
Le prime immagini della nuova installazione su:
http://air-radiorama.blogspot.it/2017/10/porte-aperte-al-museo-della-radio-amra.html
Per conoscere meglio il museo:
http://www4.ti.ch/decs/dcsu/ac/osservatorio/operatori-culturali/operatori-culturali/dettaglio/?opeId=24
2852 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
Voce della Repubblica Islamica dell'Iran
Rete Azzurra:
I.R.R.S. (La Buona Novella)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 16 febbraio 2019
Variazioni nelle onde medie italiane; il Parlamento Europeo ricorda Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski; nuovi dati sull'ascolto della radio DAB in Norvegia; radio d'epoca in una serie di francobolli moldava.

2019-02-09_attualita_20190209
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista rilasciata da Filippo Giannetti a Giovanni Ciappelli per Radio Toscana.

Notiziario Italradio 2 febbraio 2019
Proseguono le preoccupazioni per il futuro di Radio e TV Capodistria; pubblicati i dati di ascolto della radio in Italia; si conclude la ritrasmissione del notiziario su Radio Radicale; dalla Groenlandia la prima emissione radiofilatelica del 2019.

Attualità 26 gennaio 2019
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista di Giovanni Ciappelli (Radio Toscana) ad Attilio Vaccaro (MBI srl) realizzata in occasione del XV Forum Italradio.

On line

0 utenti registrati e 45 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.