Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

SBS Australia, rinnovo delle lingue, italiano sempre attivo

Di LC, 18 Ott 2017 - 22:28 (Ultima modifica: 20 Ott 2017)

Rassegna stampa

Adattandosi ai risultati del censimento 2016, la SBS, l'emittente australiana che trasmette programmi nelle lingue dell'immigrazione, tra cui l'italiano, modifica il palinsesto dal 20 novembre. Nessuna variazione per l'italiano. Su 4.870.000 persone che non parlano inglese in casa, almeno 200.000 sono gli australiani di lingua italiana. Gli sviluppi del programma.
Secondo i dati del censimento australiano del 2016 oltre 1.300.000 persone sono immigrate in Australia negli ultimi 5 anni e circa 4.870.000 parlano in casa una lingua diversa dall'inglese. Sulla base della ripartizione linguistica di questa vasta platea, pari a circa un quinto della popolazione del Paese, l'SBS Radio Services rivede la programmazione dopo un anno di consultazione pubblica per individuare in quali lingue trasmettere sulla base delle conoscenze dell'inglese, della grandezza della comunità e della permanenza in Australia.
Alla fine alcune lingue saranno cessate (Kannada, Tongano, Norvegese, Cook Island Maori, Figiano, Svedese, Lituano, Malese, Lettone, Danese and Maori) dal 20 novembre 2017 ed altre iniziate (Telugu, Karen, Tibetano, Hakha CHIN, Rohingya, Mongolo e Kirundi)
SBS World News Radio (in inglese) passerà ad un'offerta online cessando di essere trasmesso in radio.
Data la ridotta consistenza delle relative comunità le lingue turca e croata subiranno una riduzione da 5 a 4 ore settimanali, il tedesco da 7 a 5 mentre ungherese, bosniaco e albanese avranno solo un programma settimanale. Altre lingue con programmazione minima saranno Dari, Dinka, Khmer, Maltese, Nepalese, Pashto e Tigrigna.
Dal 20 novembre saranno quindi 68 le lingue di diffusione, italiano incluso, offrendo un'interessante quadro dell'immigrazione in Australia, specie la più recente: albanese, amarico, arabo, armeno, assiro, bengalese, bosniaco, bulgaro, birmano, cantonese, croato, ceco, dari, dinka, olandese, estone, tagalog, finlandese, francese, tedesco, greco, gujarat, hakha chin, ebraico/yiddish, hindi, hmong, ungherese, indonesiano, italiano, giapponese, karen, khmer, kirundi (rundi), coreano, curdo, laotiano, macedone, malayalam, maltese, mandarino, mongolo, nepalese, pashto, persiano (farsi), polacco, portoghese, punjabi, rohingya, romeno, russo, samoano, serbo, cingalese, slovacco, sloveno, somalo, spagnolo, swahili, tamil, telugu, tailandese, tibetano, tigrigna, turco, ucraino, urdu, vietnamita.
Per l'italiano la diffusione prosegue in FM (Sydney e Melbourne) col programma del mattino dalle 8 alle 10, ripreso anche dalle stazioni della SBS in tutto il Paese dalle 8 alle 9, dalle rete DAB (8-10) e sulla rete digitale terrestre tv.
Online la programmazione è disponibile su www.sbs.com.au/italian e anche su www.facebook.com/SBSItalian
e con diverse applicazioni per la telefonia.
2529 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 1)
Rete Rossa:
Voce della Repubblica Islamica dell'Iran
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 16 febbraio 2019
Variazioni nelle onde medie italiane; il Parlamento Europeo ricorda Antonio Megalizzi e Bartosz Orent-Niedzielski; nuovi dati sull'ascolto della radio DAB in Norvegia; radio d'epoca in una serie di francobolli moldava.

2019-02-09_attualita_20190209
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista rilasciata da Filippo Giannetti a Giovanni Ciappelli per Radio Toscana.

Notiziario Italradio 2 febbraio 2019
Proseguono le preoccupazioni per il futuro di Radio e TV Capodistria; pubblicati i dati di ascolto della radio in Italia; si conclude la ritrasmissione del notiziario su Radio Radicale; dalla Groenlandia la prima emissione radiofilatelica del 2019.

Attualità 26 gennaio 2019
Verso la Giornata Mondiale della Radio: intervista di Giovanni Ciappelli (Radio Toscana) ad Attilio Vaccaro (MBI srl) realizzata in occasione del XV Forum Italradio.

On line

0 utenti registrati e 58 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.