Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Tra Liguria e Toscana. Marconi: un giovane tra i giovani

Di LC, 20 Mar 2018 - 20:45

Storia e rievocazioni

Con la visita alla collezione marconiana del Museo Navale di La Spezia e all'area della antica stazione di Coltano (Pisa) studenti del programma Erasmus+ di quattro Paesi europei incontrano questo mercoledì 21 marzo la storia della radio e l'opera di un giovane di cent'anni fa, Guglielmo Marconi, ripercorrendone le strade che lo videro, specialmente negli anni a cavallo dei secoli XIX e XX, attivissimo sperimentatore da Sestri Levante alla foce dell'Arno.
Col programma Erasmus Plus - la nota operazione mobilità dell’Unione europea per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport rivolto a tutti gli studenti dai 13 ai 30 anni - la Regione Liguria ha coinvolto diverse istituzioni tra cui la sezione ARI di La Spezia e il prof. Filippo Giannetti dell'Università di Pisa, componente il comitato scientifico di Italradio, al quale è stata affidata la visita guidata a Coltano, sulla cui storia, in gran parte poco conosciuta, ha pubblicato importanti contributi. Come riferisce
http://www.cittadellaspezia.com/mobile/La-Spezia/Attualita/Il-progetto-Europe-in-change-tocca-anche-la-Spezia-e-il-Museo-navale-255577.aspx
l’Istituto IIS Natta Deambrosis di Sestri Levante ospita fino al 24 marzo gli studenti e i docenti che parteciperanno, con l’ausilio dell’Ari, del Gruppo Gruppo Radio Liguria e dell’associazione Tigullio Torre Marconi, a trasmissioni a lunga distanza nelle nazioni delle scuole partner, saranno guidati all'installazione di una stazione meteo, già in uso al nostro istituto, e all'utilizzo di una app per cellulari creata dagli studenti italiani; visiteranno inoltre Torre Marconi a Sestri Levante, la sala Marconi del Museo Tecnico Navale di La Spezia con il nuovo Direttore, il Comandante G. Allegrini, la città di Pisa dove avranno occasione di visitare il Centro Radio di Coltano e il suo Museo accompagnati dal prof. Filippo Giannetti (Università di Pisa) autore dell’articolo ‘Coltano: the forgotten story of Marconi's early powerful intercontinental station’ .
Il tema dell’incontro è infatti significativamente ‘Steam 4: From Guglielmo Marconi to the apps for mobile phones’ e coinvolge 13 docenti e 20 studenti delle scuole VTI di Veurne (Belgio), Srednja gradbena, geodetska in okoljevarstvena sola di Lubiana (Slovenia), Escola Artística do Conservatório de Música di Oporto (Portogallo), Jämtlands Gymnasium di Wargentin (Svezia) e Geniko Lykeio 1 di Alexandroupolis (Grecia) insieme con l'Istituto IIS Natta Deambrosis di Sestri Levante.
724 letture, Stampa [P] | PDF PDF



Copyright © by Osservatorio Radiofonia Internazionale in Lingua Italiana - All rights reserved
Riproduzione vietata salvo quanto indicato nelle Condizioni d'uso o autorizzazione.

 

Nessun commento

Aggiungi un nuovo commento

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Vaticana (Meditazioni)
Rete Rossa:
RAI (Radio Classica)
Rete Azzurra:
CHIN 100.7
Rete Verde:
Romania 1989 (Quarta puntata)

ItalWebRadio

2018-08-19_attualita_20180819
Leggiamo insieme qualche brano del primo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (1.a parte)

Attualita' 12 agosto 2018
Leggiamo insieme altri brani dell'introduzione del saggio "La radio tra convergenza e multimedialità - Riflessioni contro il pensiero radiophonically correct".

Attualita' 5 agosto 2018
Leggiamo insieme qualche brano dell'introduzione dal libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro il pensiero radiophonically correct" (1.a parte)

Attualita' 29 luglio 2018
I dati di ascolto radio italiani del primo semestre 2018 diffusi dal TER mostrerebbero un calo di ascolti nel giorno medio di un milione di utenti. Esaminiamo i dati di Radio Vaticana Italia rispetto a quelli di alcune emittenti diocesane e del Circuito InBlu.

On line

1 utente registrato e 90 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.