Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

» Articoli

I primi anni della Radio Vaticana in un libro

Di LC, 18 Set 2017 - 21:07
Immagine 0 per I primi anni della Radio Vaticana in un libro
Come scrive l'Osservatore Romano, la Radio Vaticana dei primi anni fu al centro della storia e del complesso lavoro evangelizzatore e diplomatico della Santa Sede "e quindi anche i rapporti tra il Papa, la Segreteria di Stato e la Compagnia di Gesù che è sempre stata l’anima dell’emittente". L'opera di Raffaella Perin "La radio del Papa" (Bologna, Il Mulino, 2017, pagine 288, euro 27) ne ricostruisce lo sviluppo dal 1931 alla II Guerra Mondiale.

Il nuovo impulso della RAE (Argentina) passa per le onde corte

Di LC, 11 Set 2017 - 22:18
Raccontando sul suo profilo Twitter il rinnovamento in corso alla RAE (Radio Argentina al Mundo) il direttore dell'emittente Adrian Korol spiega che "il ritorno all'onda corta ha reso possibile recuperare una relazione diretta, affettiva e quotidiana con un pubblico internazionale". Si lavora per la riattivazione di General Pacheco mentre la stazione utilizza il relay di WRMI in Florida. QSL speciali.

2 giugno 1946: silenzio elettorale ma c'era il totoelezioni

Di LC, 02 Giu 2017 - 12:26
Immagine 0 per 2 giugno 1946: silenzio elettorale ma c'era il totoelezioni
Il 2 giugno 1946 gli italiani scelsero i deputati della Costituente e votarono per il Referendum istituzionale cui seguì la proclamazione della Repubblica. La radio, secondo i programmi pubblicati sul Radiocorriere, non prevedeva programmi speciali ma la pubblicità, che stava riavendosi anch'essa dalla guerra, ci provò, con un concorso che una nota marca casearia suggerì ai lettori/ascoltatori: indovinare i risultati delle elezioni. Il primo premio (500.000 lire) era cospicuo. Come andò lo dice la storia e iprogrammi di quel giorno straordinario.

Radio sempre più viva in Italia

Di LC, 26 Apr 2016 - 20:31
La radio è in continua crescita, sia per quanto concerne gli ascoltatori che per la raccolta pubblicitaria. Lo scrive il quotidiano "Libero" (25 aprile 2016) in un'intervista con esponenti di importanti radio commerciali italiane: Angelo Baiguini (direttore di RTL102.5) Guido Monti (speaker e manager) Stefano Piccirillo (speaker Radio Kiss Kiss) e Lorenzo Suraci (presidente di RTL102.5). La radio è dappertutto, anche in tv.

Prodi: costruiamo l'italofonia. Ma la radio...

Di LC, 07 Ott 2015 - 21:32
Costruiamo l’ ”Italofonia”: diffondere l’italiano per contare nel mondo. Lo scrive l’ex-presidente del Consiglio dei ministri italiano e della Commissione europea prof. R. Prodi (Il Messaggero, 4 ottobre 2015). Un progetto cui, sebbene “ le vicende della vita mi hanno impedito di dare concretezza” ritiene opportuno ripensare . Peccato che nel 2007, durante il suo governo, le onde corte italiane venissero smantellate, inizio di una “ital-afonia” radiofonica che si spera possa essere invertita dal ripensamento sulla diffusione della lingua italiana.

Che è successo a 4 canali Radio Rai sul digitale terrestre?

Di LC, 20 Set 2015 - 21:11
E' ormai evidente che un intero bouquet di canali radio è stato spento dall'arrivo di Rai Sport HD sul digitale terrestre Rai. Proteste per l'apparente silenzio su cause e motivazioni dello spegnimento che ha coinvolto i canali FD, Isoradio e GR Parlamento, come ha annunciato nel notiziario settimanale ItalWebRadio.

Contrordine sul DAB: Svezia e Finlandia ci ripensano

Di LC, 18 Apr 2015 - 09:48
Dopo l'annuncio norvegese di un abbandono dell'FM nel 2017, una relazione della Riksrevisionen (ente paragonabile alla Corte dei Conti in Italia) critica l'eventualità di un passaggio al DAB in Svezia che, dopo la Finlandia (che lo ha già fatto da alcuni anni) sembra essere il secondo paese europeo ad abbandonare la radiofonia digitale. Un secondo segnale, questa volta contrario, anche per l'Italia?

Un segnale dalla Norvegia: addio all'FM dal 2017

Di LC, 17 Apr 2015 - 19:20
Dall'11 gennaio 2017 la radio norvegese comincerà l'abbandono graduale dell'FM per concentrare la diffusione sul sistema DAB+. La copertura DAB+ in Norvegia è già oggi superiore a quella della FM, proponendo 22 canali contro i 5 nazionali in FM. Un segnale per tutti, Italia compresa?

Dalla mostra dei 90 anni un museo nella sede Rai toscana

Di LC, 11 Gen 2015 - 19:45
Al termine del suo percorso da Roma a Milano e, attualmente, a Torino, la mostra "La Rai racconta l'Italia" predisposta per il 90° della radiofonia e il 60° della tv italiane troverà una collocazione definitiva a Firenze, nella sede Rai per la Toscana, prescelta per ospitare un museo negli studi ideati per grandi produzioni radio negli anni sessanta del secolo passato.

Russia investe nei media per l'estero, che ruolo per l'italiano?

Di LC, 15 Nov 2014 - 14:20
Il nuovo servizio multimediale russo "Sputnik" ha destato l'interesse della stampa anche in Italia. Il progetto - che appare ristrutturare tutti i media pubblici russi per l'estero - intende raggiungere tutto il mondo in numerose lingue anche tramite radio locali. Nessun accenno però all'italiano che non compare tra le lingue di Sputnik né sull'eventuale coinvolgimento dell'attuale sito internet della "Voce della Russia" nella nostra lingua.

Salvan 2008-2014: gli svizzeri non mollano Marconi

Di LC, 15 Ago 2014 - 23:27
Sono passati sei anni e Salvan (Vallese, Svizzera) non cede: Marconi è anche un po' suo, tanto che negli ultimi tre anni ne ha ricollegato la storia ad un suo concittadino morto nel naufragio del Titanic, che determinò invece per i sopravvissuti eterna gratitudine alla radio e al suo inventore. Molto improbabile invece che l'inventore, giovanissimo, sia stato a Salvan nel 1895 o 1896 dato che l'unico indizio è l'intervista di un suo abitante alla Radio svizzera romanda quasi 50 anni fa.

Scambio linguistico al telegiornale svizzero

Di LC, 14 Mar 2014 - 18:35
Giovedì 20 marzo un’équipe di giornalisti della RSI produrrà l’edizione principale della Tagesschau delle 19.30, diffusa dalla consorella SRF, che sarà condotta, ovviamente in tedesco, da Alessia Caldelari. Contemporaneamente i redattori della SRF appronteranno il Telegiornale delle 20 della RSI che sarà condotto in italiano da Maureen Bailo.

ERT, chiusa la sede centrale dopo 4 mesi di autogestione

Di LC, 07 Nov 2013 - 07:35
Nella notte tra il 6 e il 7 novembre il palazzo della ex radiotelevisione pubblica greca ERT è stato sgomberato. Le trasmissioni via internet ed altre diffuse da alcune stazioni ancora autogestite dai dipendenti sono cessate ad Atene mentre proseguono da Salonicco e Orestiada. Un inventario della sede è in corso. Proteste in strada.

Italwebradio raddoppia

Di PMo, 22 Giu 2013 - 17:30
ItalWebRadio, il canale in streaming gestito da Italradio, raddoppia e diventa internazionale: ItalWebRadio International debutta il 22 giugno 2013, alle 21.00, diffondendo un programma della Radio delle Nazioni Unite. In futuro, si aprirà a tutte le radio internazionali che mettono a disposizione i propri programmi per le ritrasmissioni a terzi, per promuovere l'ascolto delle stazioni di questo tipo. Le trasmissioni prodotte da Italradio proseguono sul canale tradizionale.

Grecia: le onde corte funzionano

Di LC, 15 Giu 2013 - 21:20
Mentre i canali satellitari subiscono interruzioni e internet si affida a passaggi successivi su siti ospiti, le onde corte elleniche continuano a trasmettere forte e chiaro. In serata attive 7450 kHz con la programmazione di emergenza da Atene. Segnali anche in onde medie.

Nota: Italradio segue con apprensione la situazione greca per i risvolti inevitabili sulla radiodiffusione pubblica in tutta Europa e si augura un pronto ristabilimento in particolare della programmazione internazionale e culturale che ponga fine a una situazione paradossale.


Radio Italofone in Belgio, aria di casa

Di LC, 10 Mag 2013 - 06:59
Sono almeno tre le stazioni radio con programmazione in italiana in Belgio. Il Paese, sede di una forte e storica comunità italiana, propone nelle aree urbane di Bruxelles, Liegi e Charleroi radio locali attive e simpatiche.

Radio e Tv Capodistria guardano al 2013 con fiducia

Di PMo, 25 Feb 2013 - 22:18
Non abbassare la guardia, ma conservare un certo ottimismo guardando al 2013: questo il senso delle dichiarazioni che Alberto Scheriani e Antonio Rocco hanno rilasciato oggi a Glocal, il programma d'attualità di Radio Capodistria condotto da Lara Drcic. Dopo un 2012 difficile per molti motivi, ma nel quale la qualità dei programmi è stata difesa con successo, nel 2013 potrebbe riprendere la crescita dei servizi offerti agli ascoltatori.

Marconi in CW dal Canada

Di FT, 16 Feb 2013 - 12:17
Il radioamatore Jim Charlong trasmette da Glace Bay, in Canada, in telegrafia, ogni giorno dalle 10 alle 18 (ora locale, dalle 15 alle una di notte in Italia) messaggi in Morse dal luogo dove Marconi inviò in Europa il primo segnale transatlantico canadese nel 1902.


Nuove disattivazioni per le onde medie RAI

Di RF, 03 Feb 2013 - 16:31
Un tweet di Andrea Borgnino annuncia che la prossima settimana saranno disattivate le seguenti stazioni RAI in onda media: Aosta, Campobasso, Cuneo, Rimini, Sondrio e Trapani.

Passa all'e-mail il bollettino della Radio Vaticana

Di LC, 30 Gen 2013 - 07:00
L'ultimo bollettino della Radio Vaticana è arrivato in questi giorni in decine di migliaia di case in Italia e all'estero con una richiesta: per continuare ad essere informati su orari, programmi, frequenze si passa all'e-mail. Chi non possiede una mail sarà comunque assistito.

FM alternativa all'onda media?

Di Anonymous, 29 Ott 2012 - 00:00
Lo spegnimento del trasmettitore di Napoli-Marcianise (657 kHz in onde medie) ha creato non pochi problemi agli affezionati utenti della radio.

Al primo smarrimento si è pensato subito che la ricezione dei programmi RAI in FM avrebbe comunque risolto i problemi di ascolto. Sarà vero? Alcune prove di Italradio.

Roma quasi segreta: il museo delle Poste e Comunicazioni

Di LC, 04 Ott 2012 - 22:55
Commentando l'uscita di una guida ai segreti a buon mercato della capitale, il quotidiano "Il Messaggero" ha proposto, nella sua edizione del 4 ottobre 2012, una visita al Museo delle Poste e delle Comunicazioni. Entrare è gratuito anche e richiede un minimo di burocrazia ma il risultato è eccezionale e la radio è protagonista.

E a Polignano a Mare si sperimenta l'onda media

Di LC, 03 Ott 2012 - 22:15
A Radio Amicizia In Blu di Polignano a Mare (Bari) hanno attivato attivato una stazione sperimentale in onda media che trasmette su 1566 kHz, con pochi Watt ripetendo il segnale della Radio in una zona limitata.

Una radio italiana in Afghanistan

Di LC, 25 Set 2012 - 08:26
Anche se non parla nostra lingua, Radio Bayan (88,5 MHz a Herat, Afghanistan) è una radio italiana, operata dal 28° Reggimento "Pavia" nell'ambito delle operazioni a sostegno della popolazione locale. Il quotidiano torinese "La Stampa" (24 settembre 2012) le ha dedicato un ampio servizio ("La battaglia di Radio Bayan per la pace in Afghanistan") di Francesco Grignetti.


Una FM temporanea in Ticino per il Gwenfestival

Di LC, 18 Mag 2012 - 14:00
Giunto alla terza edizione il Gwenfestival, festival musicale e radiofonico che si tiene tra Chiasso e Lugano dal 21 al 27 maggio 2012. Per l'occasione Gwenradio, emittente normalmente disponibile solo su internet, ha ottenuto una licenza temporanea dall'UFCOM (Ufficio federale svizzero dell Comunicazioni) con due frequenze in FM e, il primo giorno, una lettura di un dizionario di italiano!
Page 1 / 11 (1 - 25 of 258 Totale) Next Page Last Page

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RAI (Radio 2)
Rete Rossa:
Pars Today (Prog. del mattino)
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 17 settembre 2017
In corso il rinnovamento della RAE; WRMI verso il ripristino del servizio; RadioUno in radiovisione; la riforma della comunicazione messicana ricordata da un francobollo;

Notiziario Italradio 10 settembre 2017
Uragano Irma: apprensione per Radio Miami International; Florida, nei rifugi con le radio; i programmi di ItalWebRadio su RadioMagazine; a Sasso Marconi nuovo annullo per l'inventore della radio.

Attualita' 9 settembre 2017
Il nuovo palinsesto di Radio Vaticana Italia.

Radiodentello 27 agosto 2017
Retrodatiamo al 1910 la prima comparsa della radio su un francobollo.

On line

0 utenti registrati e 79 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.