Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

» Altri gruppi

TV italiana: dal 2020 il via all'MPEG4, definite le aree

Di LC, 16 Set 2018 - 10:26
La Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (n. 212 del 12 settembre 2018) ha pubblicato il decreto del Ministero dello sviluppo economico 8 agosto 2018 per la suddivisione del territorio nazionale in quattro aree geografiche, coerente con il Piano nazionale assegnazione frequenze televisive - anno 2018. Le conseguenze per la banda 700 MHz. Transizione al MPEG4 dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2022.

Ora legale addio? Dibattito di fine estate

Di LC, 02 Set 2018 - 09:50
Immagine 0 per Ora legale addio? Dibattito di fine estate
Ha fatto notizia la conclusione del sondaggio sull'ora legale, svolto dalla Commissione Europea nelle settimane passate e che ha condotto alla proposta, annunciata il 31 agosto, di sopprimere il cambio di ora lasciando ai singoli stati la decisione sull'appartenenza (permanente) a un fuso orario. La maggior parte delle risposte arrivate dalla Germania. Pochissimi gli italiani partecipanti al sondaggio. Le conseguenze per la radio.

Ora legale: 4.600.000 opinioni nella consultazione UE

Di LC, 20 Ago 2018 - 18:52
Sarebbero oltre 4.600.000 le opinioni giunte alla Commissione europea nel corso della più partecipata consultazione mai organizzata da Bruxelles. L'ora legale, evidentemente, infiamma l'interesse degli europei. Tra qualche settimana i risultati in vista di nuove decisioni sull'eventuale fine dell'ora estiva.

Consultazione dell'Unione Europea sull'ora legale

Di LC, 07 Lug 2018 - 08:54
Una consultazione pubblica sulle disposizioni relative all’ora legale è a perta a tutti i cittadini dell'Unione Europea fino al 16 agosto 2018. La Commissione si è infatti impegnata a raccogliere i punti di vista dei cittadini europei, delle parti interessate e degli Stati membri su eventuali modifiche alle attuali disposizioni relative all’ora legale.

Torna il DX in FM: ascoltata Radio Toscana in Finlandia

Di LC, 21 Giu 2018 - 21:44
Immagine 0 per Torna il DX in FM: ascoltata Radio Toscana in Finlandia
Eccola qua la busta arrivata ancora una volta all'emittente fiorentina Radio Toscana per segnalare l'ascolto, lo scorso 4 giugno, della loro frequenza su 88 MHz in Finlandia. Un ascolto che si è ripetuto negli anni e che è documentato anche in un file audio. Torna il sapore buono del radioascolto, anche quello sorprendente della primavera in FM.

Unificato il centro di controllo audio e video vaticano

Di LC, 07 Giu 2018 - 23:22
Il centro di controllo della Radio Vaticana è stato trasferito dalla palazzina Leone XIII nella sede di Vatican Media in via del Pellegrino, sempre all’interno della Città del Vaticano, dove si trova già la centrale di controllo video. Audio e video procederanno quindi congiunti con la totale digitalizzazione del controllo. La palazzina Leone XIII sarà ristrutturata come centro di produzione.

Porte aperte alla RSI, un'occasione d'incontro

Di LC, 04 Giu 2018 - 08:20
Immagine 0 per Porte aperte alla RSI, un'occasione d'incontro
Porte aperte alla RSI, a Comano (Lugano). Nuovo appuntamento col pubblico in occasione del 60° della TV svizzera di lingua italiana. Il 9 giugno dalle ore 13.

Copertura nazionale per i servizi internazionali. Un'evoluzione

Di LC, 27 Mag 2018 - 07:56
Immagine 0 per Copertura nazionale per i servizi internazionali. Un'evoluzione
Quando Radio Slovacchia Internazionale ha cessato le trasmissioni in onde corte verso l'estero, oggi limitate ad alcune riprese da WRMI in Florida e dalla piccola stazione tedesca Shortwave Service, i programmi in 6 lingue hanno continuato ad esistere via internet e satellite. Con l'espansione del DAB in Slovacchia, però, sono ora ascoltabili in buona parte del Paese centroeuropeo. Dall'estero all'interno, un particolare sviluppo della radiofonia internazionale.

Onde medie indipendenti in Italia, dall'ascolto una lista

Di LC, 19 Mag 2018 - 21:46
Riferendo dell'ascolto di onde medie private provenienti dall'Italia due radioascoltatori hanno contribuito ad una lista pubblicata dal bollettino tedesco wwdxc.de nell'edizione del 19 maggio 2018. Individuate 16 frequenze attive, tutte nel Nord Italia, ascoltate lo scorso 25 aprile, giorno festivo e duqnue particolarmente propizio all'ascolto delle radio indipendenti.

800 KW contro 15... un segnale arabo su 1170 kHz

Di LC, 15 Mag 2018 - 21:49
Protagonisti i 1170 kHz. Dalla Bulgaria un esperto ascoltatore nota Radio Abu Dhabi arrivare in Europa in sovrapposizione, a suo favore, con la piccola onda media di Radio Capodistria. Com'è andata.

La magia della radio passa da Quarrata (Pistoia)

Di LC, 08 Mag 2018 - 23:04
Immagine 0 per La magia della radio passa da Quarrata (Pistoia)
Massimo Cirri, conduttore di Caterpillar (RadioRai2) torna a Quarrata (Pistoia) per parlare, con il suo ultimo libro, sulla “magia della radio”. L’appuntamento (ore 18 resso la Società Agricola Betti di Quarrata in via Boschetti e Campano 66, seguito da un apericena) è organizzato dalla associazione culturale quarratina “Agorà” insieme insieme con la sezione pistoiese di AIART. Altri appuntamenti previsti.

Papa Francesco: anche nei media discernere i segni dei tempi

Di LC, 01 Mag 2018 - 16:00
Incontrando i giornalisti e i lavoratori del quotidiano cattolico italiano "Avvenire", che celebra quest'anno il proprio cinquantenario, il Santo Padre ha rivolto un pensiero alle profonde trasformazioni dei media, accennando anche a quelli della Santa Sede. Aggiornamento e discernimento, tra novità e mantenimenro del servizio. Il silenzio di San Giuseppe che "ci ricorda che tutto ha inizio dall’ascolto" contro la superficialità.

Curiosità d'ascolto: il DAB sloveno sull'Appennino bolognese

Di LC, 24 Apr 2018 - 22:42
Immagine 0 per Curiosità d'ascolto: il DAB sloveno sull'Appennino bolognese
In Comune di Grizzana Morandi, sul versante che guarda Rioveggio (Bologna) arriva il DAB sloveno. Il segnale, ascoltatori confermano a Italradio, si fa sentire sul canale 10D. Ogni tanto anche il DAB ci fa ricordare del radioascolto, come abbiamo segnalato già altre volte.

Si gioca sulle strade il futuro del DAB in Italia

Di LC, 14 Apr 2018 - 10:59
In primo piano al convegno tenutosi a Roma venerdì 13 sugli sviluppi del DAB+ in Italia la conferma della priorità, all'ordine del giorno dei prossimi investimenti della RAI, di garantire la copertura autostradale (inizialmente da Salerno verso nord) essendo prevalente (74%) l’ascolto tramite autoradio. Successivamente si lavorerà, ha sottolineato il direttore del settore tecnologico della RAI Stefano Ciccotti, per la copertura “indoor”. Non realistico, secondo Sergio Natucci di DAB Italia, uno "switch-off" dell'FM.

Il futuro del DAB in Italia, ne parlano in RAI

Di LC, 13 Apr 2018 - 00:03
La ripresa degli investimenti di Raiway con un bando lanciato qualche mese fa per l'acquisizione di impinati DAB+ sembra far ripartire l'interesse della radio pubblica italiana verso il digitale. E questo venerdì 13 aprile pomeriggio, nella Sala A di Via Asiago si tiene, per fare il punto della situazione, il seminario “Finalmente la radio digitale”.

Curiosità d'ascolto: il DAB di Montecarlo in Toscana

Di LC, 08 Apr 2018 - 13:04
Immagine 0 per Curiosità d'ascolto: il DAB di Montecarlo in  Toscana
Anche la Via Aurelia (SS1) e la A12, riservano agli ascoltatori del DAB+ una sorpresa. A nord di Livorno verso la Versilia in alcune zone ascoltatori confermano la sintonia del segnale monegasco del gruppo MCR2 sul canale 12B (225,648 MHz). Ogni tanto anche il DAB ci fa ricordare del radioascolto.

Radio Tirana: basta 1 KW per farsi sentire in onde corte

Di LC, 30 Mar 2018 - 23:12
Si deve alla trasmittente tedesca di Kall-Krekel, affidata alla Shortwave Service, il segnale pulito, almeno in Europa centro-occidentale di Radio Tirana in italiano. E basta un solo kilowatt per svolgere un servizio amato dagli ascoltatori e di sicuro rilievo per le comunicazioni europee. Purtroppo Radio Tirana annuncia un dato errato. Ecco dove sentirla.

Curiosità d'ascolto: quando Umbria DAB arriva più a nord

Di LC, 11 Mar 2018 - 20:11
Immagine 0 per Curiosità d'ascolto: quando Umbria DAB arriva più a nord
Ci sono 3 km di Umbria lungo l'autostrada Firenze-Roma (A1, km 311-314). Lo si deve al DAB+ di Umbria DAB che si fa sentire alle porte di Firenze sul canale 10A. Ogni tanto anche il DAB ci fa ricordare del radioascolto.

Grazie Marconi, una mostra a Bologna

Di LC, 09 Feb 2018 - 22:30
Immagine 0 per Grazie Marconi, una mostra a Bologna
Dagli apparecchi del suo laboratorio alle moderne invenzioni che hanno fatto seguito all'idea marconiana fino alle decine di emissioni filateliche dedicate alla radio, questo il percorso della mostra "Il genio di Marconi" che si unisce ad un sonoro grazie all'inventore nato a pochi passi dalla Prefettura di Bologna dove si svolge l'evento, dal 17 al 26 febbraio 2018. Annullo filatelico il giorno dell'apertura.

Più fedeli gli ascoltatori italiani della radio

Di LC, 14 Gen 2018 - 21:00
Immagine 0 per Più fedeli gli ascoltatori italiani della radio
Meno ascoltatori ma più fedeli. Questa la fotografia del pubblico radiofonico italiano secondo l'Annuario 2017 dell'ISTAT che è composto in prevalenza da adulti (fascia di età tra i 20 e i 54 anni). Al Centro-Nord si ascolta più radio che al Sud. ItalWebRadio, nel notiziario settimanale del 14 gennaio 2018, sottolinea come la radio sia comunque il mezzo di comunicazione col più alto numero di utenti che lo utilizzano quotidianamente.

Francia: una via e una piazza per Radio Londra

Di LC, 08 Gen 2018 - 16:42
Da qualche anno due città francesi hanno scelto di dedicare a "Radio Londra" rispettivamente una via e una piazza, sottolineando il legame storico ed emotivo con l'emittente britannica dalla quale il 18 giugno 1940 il generale De Gaulle invitò i francesi a proseguire la battaglia nonostante l'armistizio e l'occupazione del Paese. Abbiamo guardato dove sono. I casi italiani di vie radiofoniche.

Nuova Zelanda: programma italiano consegnato alla storia

Di LC, 31 Dic 2017 - 14:30
Immagine 0 per Nuova Zelanda: programma italiano consegnato alla storia
Apprendiamo purtroppo solo un mese dopo che "Cartolina", il programma italiano redatto per 19 anni a Christchurch (Nuova Zelanda) dalla radio comunitaria Plains FM 96.9, è stato consegnato alla storia il 29 novembre, concludendo le trasmissioni con la consegna delle registrazioni all'Archivio nazionale della Nuova Zelanda dove sono già disponibili e dichiarati "Taonga" (tesoro).

Il notiziario in latino della radio finlandese resiste

Di LC, 25 Dic 2017 - 17:03
La RTV pubblica finlandese YLE ha rinviato al 2019, quando il programma raggiungerà i 30 anni di attività, la fine delle trasmissioni di Nuntii latini, il notiziario settimanale in latino classico che si è guadagnato stima e celebrità tra gli appassionati dell'antica lingua dei romani e un posto tra le trasmissioni di maggior livello culturale al mondo.

La personalità del 2017 a Radio Romania Internazionale

Di LC, 28 Nov 2017 - 14:23
Radio Romania Internazionale annuncia il tradizionale sondaggio tra gli ascoltatori invitando a suggerire quale personalità del presente ha segnato di più, in senso positivo, l'andamento dell'umanità nell'anno che sta per concludersi. In base alle scelte pervenute l'emittente nominerà "la personalità del 2017" rendendone noto il nome, insieme con le motivazioni, il 1° gennaio 2018.

Approvata la legge: l'inno di Mameli è ufficialmente nazionale

Di LC, 15 Nov 2017 - 22:25
Immagine 0 per Approvata la legge: l'inno di Mameli è ufficialmente nazionale
Dopo 71 anni dalla sua "provvisoria" scelta come inno della Repubblica Italiana, il Canto degli Italiani di Goffredo Mameli è ufficialmente l'inno nazionale italiano. Lo ha deciso la Commissione affari costituzionali del Senato concludendo in sede deliberante l'esame del disegno di legge questo 15 novembre 2017.
Page 1 / 21 (1 - 25 of 517 Totale) Next Page Last Page

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Tirana
Rete Rossa:
RAI (Radio Classica)
Rete Azzurra:
RAI (Isoradio)
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

ItalWebRadio

Attualita' 16 settembre 2016
Leggiamo insieme qualche brano del terz0 capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct"

Attualita' 9 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

Attualita' 2 settembre 2018
Leggiamo insieme qualche brano del secondo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (1.a parte)

Attualita' 26 agosto 2018
Leggiamo insieme qualche brano del primo capitolo del libro "La radio tra convergenza e multimedialità' - Riflessioni contro i luoghi comuni del pensiero radiophonically correct" (2.a parte)

On line

0 utenti registrati e 85 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.