Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

» Altri gruppi

Radionotizie su internet

Di LC, 12 Aug 2020 - 16:53
Collaborazione italo-spagnola nel radioascolto. Dario Gabrielli e Pedro Sedano dell' Associazione spagnola di radioascolto (AER) hanno messo in rete un nuovo sito web della rivista Radionotizie. Un rinnovato servizio a disposizione dei radioascoltatori.

70 anni (e più) di programmi per l'Africa dalla Radio Vaticana

Di LC, 17 Jul 2020 - 20:44
Immagine 0 per 70 anni (e più) di programmi per l'Africa dalla Radio Vaticana
Incontro aperto a tutti, in diretta sul profilo youtube dell'emittente, per il 70° anniversario dei programmi in inglese per l'Africa della Radio Vaticana, oggi 17 luglio. Un'intervista di Padre Federico Lombardi. L'Africa in onda dal primo giorno della Radio Vaticana nel 1931. Onde corte sempre in primo piano.

Una QSL finanziaria per Radio Romania

Di LC, 13 Jun 2020 - 22:11
Immagine 0 per Una QSL finanziaria per Radio Romania
C'è una banconota del 1917 sulla QSL che Radio Romania Internazionale riserva ai rapporti di ricezione del mese di giugno 2020. Il 25 bani (un quarto di leu) fu emessa nell'emergenza bellica dell'epoca quando le monete metalliche venenro sostituite dalla meno pregiata moneta di carta anche per piccoli tagli. Storia comune a molti Paesi, anche più di recente. LA QSL prosegue la serie del 2020 dedicata alle monete romene.

2 giugno: l'inno di Mameli da Siena a tutto il mondo

Di LC, 01 Jun 2020 - 18:11
Immagine 0 per 2 giugno: l'inno di Mameli da Siena a tutto il mondo
In occasione della festa nazionale del 2 giugno, l'Accademia Chigiana di Siena ha realizzato una versione dell'inno di Mameli in cui 108 musicisti, sincronizzati dalle loro case via internet, si uniscono per un augurio che la rete diplomatica italiana sta rilanciando in tutto il mondo. L'iniziativa ha per obiettivo inviare un augurio speciale a tutti gli italiani ovunque nel mondo. Un segnale anche per la radio che prendendo spunto dai musicisti potrebbe sincronizzare l'inno all'apertura dei programmi come fa già in chiusura ogni sera.

''Senza Marconi oggi saremmo persi''

Di LC, 07 May 2020 - 18:55
Immagine 0 per ''Senza Marconi oggi saremmo persi''
''Senza Marconi oggi saremmo persi'' ha detto il sindaco di Helston (Cornovaglia) John martin durante un colloquio pubblico via internet tenutosi stasera 7 maggio 2020 con il sindaco di Sasso Marconi Roberto Parmeggiani che aveva sottolineato - col collega del comune gemellato - l'importanza degli esperimenti storici di Marconi nel territorio dei due comuni da oltre 50 anni uniti in gemellaggio.

16 aprile, Giornata mondiale della voce

Di LC, 16 Apr 2020 - 10:05
Si celebra oggi la Giornata Mondiale della Voce, una delle capacità umane cui la radio, insieme con l'udito, da completo risalto. Iniziata in Brasile nel 1999, la giornata del 16 aprile è caratterizzata da numerosi eventi, virtuali, a causa dell'emergenza sanitaria ma non per questo meno incisivi. Anche in Italia.

Eurostat: meno imprese radiofoniche nell'Unione Europea

Di LC, 16 Feb 2020 - 14:46
Immagine 0 per Eurostat: meno imprese radiofoniche nell'Unione Europea
Proprio in prossimità della Giornata Mondiale della Radio, l'istituto statistico dell'UE, Eurostat, ha reso noto i dati sulle imprese radiofoniche nei Paesi membri. L'Italia ha ancora 720 imprese, seconda solo alla Spagna. Purtroppo nel 2017 le aziende radiofoniche impiegavano 48.345 persone nell'UE il 14% meno che nel 2013. Una nostra analisi: concentrazione del settore in aziende nazionali?

Frequenze: c'è anche San Marino

Di LC, 06 Feb 2020 - 10:19
Con la difficile partita della riassegnazione delle frequenze e la necessità di ridefinire la convenzione con l'Italia, il direttore generale di San Marino RTV C. Romeo ha discusso col quotidiano sammarinese La Serenissima tutti i temi del presente e del futuro dell'emittente.

Armonizzare i servizi di comunicazione: l'obiettivo del Papa

Di LC, 23 Dec 2019 - 15:36
Nel discorso rivolto alla Curia per gli auguri di Natale, Papa Francesco ha parlato dell'opera di riforma della struttura centrale della Chiesa soffermandosi anche sul ruolo del Dicastero per la Comunicazione, cui è affidato il compito di ''accorpare in una nuova istituzione i nove enti che, precedentemente, si occupavano, in varie modalità e con diversi compiti, di comunicazione'' tra cui la Radio Vaticana, con lo scopo di ''armonizzare le diverse componenti in ordine a produrre una migliore offerta di servizi e anche a tenere una linea editoriale coerente''. Il testo.

La radio torna protagonista al Nobel

Di LC, 09 Dec 2019 - 08:54
Immagine 0 per La radio torna protagonista al Nobel
Dalla radio ''ho imparato l'esistenza di altri mondi. Girando un bottone color ebano spostavo i delicati sensori dell'antenna e sotto il loro controllo cadevano tutti i tipi di differenti stazioni''. A 110 anni dal Premio Nobel per la fisica conferito a Marconi è la premiata per la letteratura del 2019, la scrittrice polacca Olga Tokaczuk, a riportare la radio tra i protagonisti della conferenza che ha accompagnato la consegna del Premio a Stoccolma sabato 7 dicembre.

L'Australia con le onde corte può guadagnarci. Studio conferma

Di LC, 05 Dec 2019 - 23:44
Le onde corte produrrebbero all'Australia un beneficio di 25 milioni di euro l'anno (40 milioni di dollari locali). E' il risultato della relazione del Dipartimento delle Comunicazioni e Arti (DOCA, ministero federale australiano) diffusa sul tema di servizi di radiodiffusione australiani in Asia e Pacifico, a distanza di un anno dalla sua realizzazione.

Satellite RTV Capodistria, lettere e colloqui per ritrovarlo

Di LC, 27 Nov 2019 - 21:34
Immagine 0 per Satellite RTV Capodistria, lettere e colloqui per ritrovarlo
Continuano le proteste per la soppressione del canale satellitare di RTV Capodistria. Lettera delle Comunità degli italiani della zona di Umago alla RTV Slovenia e un incontro del deputato italiano al Parlamento di Lubiana col presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

Norvegia: imporre il DAB+ (come qualunque cosa) non va

Di LC, 24 Nov 2019 - 12:48
Primo Paese al mondo ad abbandonare l'FM per passare al DAB+ la Norvegia evidenzia difficoltà rilevanti e un calo di ascolto della radio che deprime il mercato pubblicitario. Un risultato commentato dal notiziario audio settimanale di Italradio : studiare il caso norvegese può dare spunti anche al nostro Paese perché oncentrare le risorse del sistema radiofonico in un'unica piattaforma che potrebbe rivelarsi non l'auspicato volano per il rilancio della radio ma un handicap a sorpresa. E l'FM (dove c'è) funziona.

Via il DAB, avanti l'onda lunga. Così in Irlanda

Di LC, 21 Nov 2019 - 21:43
La RTÉ, radiotelevisione pubblica irlandese, ha confermato in una intervista dello scorso 6 novembre che l'emittente chiuderà i canali DAB+ in un'ampia monovra di taglio dei costi che coinvolgerà anche il personale. La RTÉ invece eseguirà importanti lavori sull'antenna in onde lunghe 252 kHz che proseguirà il servizio in precedenza orientato alla chiusura.

Radioascolto in lutto per la scomparsa di Fiorenzo Repetto

Di LC, 20 Nov 2019 - 21:52
Immagine 0 per Radioascolto in lutto per la scomparsa di Fiorenzo Repetto
E' scomparso a Savona Fiorenzo Repetto (1951-2019) uno dei più noti e appassionati radioascoltatori italiani. Italradio si unisce al dolore dei familiari e degli amici di tutto il mondo. Attento osservatore dei mutamenti della radio non aveva mai abbandonato la gioia di scoprire nuove frequenze.

Un inno dei Queen per la Giornata Mondiale della Radio

Di LC, 01 Nov 2019 - 15:40
La Academia Española de la Radio - che per prima promosse la Giornata Mondiale della Radio (13 febbraio) - ha ora proposto che la canzone ‘Radio Ga Ga', del mítico gruppo musicale dei Queen, diventi l'inno della giornata. Secondo l'Accademia «è la canzone più rilevante dedicata alla radio della storia della musica moderna''. E' così? La proposta all'Unesco. E in Italia? Una domanda per i nostri lettori.

Radio e TV nel programma di governo, audizione alla Camera

Di LC, 29 Oct 2019 - 21:56
Il 29 ottobre la Commissione Cultura della Camera dei deputati a Roma ha svolto l'audizione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega per l'editoria, Andrea Martella, sulle linee programmatiche dell'attività di Governo in materia di editoria.

Cara Radio, le testimonianze in un libro

Di LC, 23 Oct 2019 - 21:34
Immagine 0 per Cara Radio, le testimonianze in un libro
Lunedì 28 ottobre 2019 alle ore 17 all'Auditorium dell'Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi - Istituto Centrale per i beni sonori ed audiovisivi (Via Caetani 32 - Roma) verrà presentato il libro che raccoglie le testimonianze della maratona oratoria ''Cara Radio'' tenutasi per iniziativa della giornalista Laura De Luca due anni fa nella stessa sede. Presente l'autrice.

Governo eritreo protesta contro le onde corte tedesche

Di LC, 22 Oct 2019 - 21:21
Il Ministero degli esteri eritreo ha convocato l'ambasciatore tedesco all'Asmara per protestare contro le trasmissioni in amarico e inglese dirette all'Eritrea da parte della Deutsche Welle che viene definita emittente finanziata dal governo tedesco. Il ruolo delle onde corte nelle situazioni di crisi è ancora una volta evidente.

Memoria e digitale, ispirazioni per la radio

Di LC, 19 Oct 2019 - 22:54
Il settimanale notiziario audio di Italradio presenta dal 19 ottobre 2019 l'annuale edizione del Premio Moebius Multimedia, dedicata a «Memoria e digitale», svoltosi a Lugano. Molti gli spunti per la radiofonia, tecnologia che non invecchia e stimola l'immaginazione. Le osservazioni dei professori Balbi e De Kerckhove.

Terre di confine, un concorso di Radio Colonia a 30 anni dal 1989

Di LC, 04 Oct 2019 - 14:59
A 30 anni dalla caduta del muro di Berlino COSMO, il canale multilingue della tedesca WDR che ospita il programma italiano Radio Colonia, lancia un singolare concorso ''per regalare ad alcuni ascoltatori un viaggio in una terra di confine, dove ancora oggi la vita quotidiana è segnata da un muro''.

Dalla RAE Argentina a Roma

Di LC, 24 Sep 2019 - 23:28
Immagine 0 per Dalla RAE Argentina a Roma
Era lui il delegato proveniente da più lontano alla assemblea della Comunità Radiotelevisiva Italofona (Roma 24 settembre 2019): Marcelo Ayala, giornalista della redazione italiana della RAE Radio Argentina al Mundo che ha raccontato del suo Paese, tra difficoltà e speranze che la radio segue e presenta anche nella nostra lingua. Il nodo degli impianti in onde corte. Apprezzamento per Italradio.

Due udienze del Papa per la comunicazione cattolica

Di LC, 23 Sep 2019 - 21:04
Lunedì 23 settembre Papa Francesco ha ricevuto, a pochi minuti di distanza, i partecipanti all'Assemblea del dicastero vaticano delle Comunicazioni e una ampia delegazione dell'UCSI (unione cattolica della Stampa Italiana) nel 60° di fondazione. Nei due incontri il Papa ha tracciato alcuni profili dell'attività giornalistica quale testimonianza del vero. Sullo sfondo il futuro della comunicazione vaticana.

40° TGR RAI - Il Papa: ruolo centrale per l'informazione locale

Di LC, 16 Sep 2019 - 17:14
Valorizzare le realtà e le culture locali, senza le quali anche l'unità della nazione non esisterebbe, così Papa Francesco ai giornalisti della TGR Rai in visita in Vaticano in occasione del 40° della testata regionale. Sottolineato il «grande impegno» di giornalisti e tecnici «con un'offerta che non dimentica le lingue e le culture delle minoranze». Una valutazione sulla globalizzazione.

Bulgaria: per chiudere un programma, 5 ore senza radio

Di LC, 16 Sep 2019 - 11:35
Venerdì 13 settembre, dalle 6 alle 11 del mattino, trasmettitori chiusi a Horizont, il principale canale della radio pubblica bulgara. La misura, senza precedenti, sarebbe stata presa dalla direzione per evitare la messa in onda di un controverso programma che si stava occupando di una vicenda legata alla magistratura.
Page 1 / 23 (1 - 25 of 566 Totale) Next Page Last Page

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
Radio Rijeka - Radio Fiume
Rete Azzurra:
CFMB
Rete Verde:
Qui Italradio (Prove tecniche)

Qui Italradio

Pagine di storia 8 agosto 2020
Le "notizie da casa" dell'EIAR contrappongono alla propaganda di regime un genuino spaccato della società.

Notiziario 1 agosto 2020
La stazione di Wavre sarà smantellata; audience di Europe1 in calo dopo l'abbandono delle onde lunghe; nuove raccomandazioni per lo sviluppo della radio in Sud Africa; test in onde corte di Radio Taiwan International.

Attualita' 25 luglio 2020
Riflessioni sui dati di ascolto della radio e della TV in Europa.

Pagine di storia 17 luglio 2020
Nel luglio del 1940 l'EIAR inizia a raccontare gli eventi bellici, ma la sua propaganda nasconde già un'imprevedibile beffa.

On line

0 utenti registrati e 156 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.