Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

» Rassegna stampa

Autorità chiede l'indirizzo di radio pirata all'intervistato

Di LC, 11 Gen 2019 - 15:02
Accade in Spagna. L'ex primo ministro francese Manuel Valls, di origini catalane e ora indicato tra i candidati a sindaco di Barcellona, è stato intervistato dalla radio pirata Súper 96 che trasmette “sin disponer de título habilitante”. come riferisce il quotidiano La Vanguardia ma poco dopo la direzione dei mezzi di comunicazione del governo regionale catalano gli ha chiesto conto di persone ed indirizzi della radio.

Ricordi sonori per il 70° di Radio Capodistria

Di PMo, 07 Gen 2019 - 11:21
Immagine 0 per Ricordi sonori per il 70° di Radio Capodistria
Nel corso del programma Glocal andato in onda il 7 gennaio, Antonio Rocco e Lara Drcic hanno annunciato la rubrica "Settanta voglia di radio", che andrà in onda all'interno del programma ogni ultimo lunedì del mese per celebrare l'importante anniversario dell'emittente. Il primo appuntamento è previsto per il 28 gennaio. E' poi stato gettato uno sguardo un po' preoccupato sul 2019 di Radio e TV Capodistria.

Ecco il 70° di Radio Capodistria

Di LC, 03 Gen 2019 - 14:16
Immagine 0 per Ecco il 70° di Radio Capodistria
Con un grande 70 all'ultimo piano della sua sede, si è aperto col 2019 l'anno del 70° compleanno di Radio Capodistria. Un anno luminoso giacché, dopo l'accensione di un grande numero 70 ora anche di giono la cifra storica è visibile. Auguri Radio Capodistria. Nel corso del 2019 numerose manifestazioni svilupperanno il tema dell'anniversario. Aperto intanto il concorso per caporedattore.

TV Capodistria anticipa il secondo TG alle 21

Di LC, 01 Gen 2019 - 22:24
Come ipotizzato da Italradio lo scorso ottobre la seconda edizione del telegiornale di TV Capodistria è stata anticipata alle 21, a poco più di un'ora e mezzo dalla fine della tradizionale edizione delle 19.
Vengo dopo il TG, cantava Arbore. La ragazza che lo aspettava oggi sarebbe felice. Noi molto meno.

28 dicembre: la politica cita la radio

Di LC, 29 Dic 2018 - 10:07
Dai 7 secondi di silenzio del presidente del Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti all'intervento alla Camera di un deputato marconista, il 28 dicembre 2018 ha visto più citazioni della radio nelle stanze della politica. E anche il Presidente del Consiglio ha fatto le sue considerazioni sull'editoria con riferimento a una nota emittente italiana. Com'è andata.

Verso un nuovo Centro di produzione RAI a Milano

Di LC, 03 Dic 2018 - 08:56
Il quotidiano "Il Sole 24 Ore" (29.11.2018) riferisce della prossima conclusione di un accordo tra la radiotelevisione pubblica italiana RAI e la Fiera di Milano per l'utilizzo di due padiglioni della vecchia zona fiera (Portello) per trasferirvi la sede lombarda. Disponibili 56.000 metri quadrati.

Le onde corte in campagna elettorale, in Australia

Di LC, 24 Nov 2018 - 09:08
Immagine 0 per Le onde corte in campagna elettorale, in Australia
Il vasto Territorio del Nord (Northern Territory) in Australia potrebbe riavere le trasmissioni in onde corte che il servizio pubblico aveva cessato a inizio 2017. Lo promettono i laburisti australiani in caso di vittoria alle elezioni del prossimo anno. In gioco una spesa di 2 milioni di dollari australiani (circa 1,3 milioni di Euro) poco più del risparmio che la ABC aveva annunciato alla cessazione del servizio.

Mario Maniewicz nuovo direttore dell'ITU-R

Di PMo, 02 Nov 2018 - 16:47
Immagine 0 per Mario Maniewicz nuovo direttore dell'ITU-R
Mario Maniewicz è stato eletto nuovo direttore dell'Ufficio Radiocomunicazioni dell'UIT. L'elezione è avvenuta il 2 novembre, nel corso della XX Conferenza dei plenipotenziari dell'UIT PP-18, in corso a Dubai. Maniewicz, che succede a François Rancy, entrerà in carica il 1° gennaio del 2019 e sarà direttore dell'ITU-R per i prossimi quattro anni, dopo aver ricoperto la carica di vicedirettore dello stesso negli ultimi quattro anni.

L'addio all'ora legale può attendere: ministri UE rinviano

Di LC, 30 Ott 2018 - 07:46
Immagine 0 per L'addio all'ora legale può attendere: ministri UE rinviano
Passeranno almeno due anni prima che una decisione possa essere assunta dall'Unione Europea sull'abolizione dell'ora legale. Lo hanno deciso a Graz (Austria) i ministri dei trasporti UE nell'incontro informale conclusosi con la proposta austriaca di attendere. Dopo l'entusiasmo per il sondaggio estivo sul tema, si ricomincia a riflettere. Le ragioni dell'economia.

Sorpresa: i giovani sentono la radio da un apparecchio radio

Di LC, 25 Ott 2018 - 21:26
Immagine 0 per Sorpresa: i giovani sentono la radio da un apparecchio radio
L'80% dei giovanissimi svizzeri (11-19 anni) ascolta la radio e l'85% di loro lo fa attraverso un apparecchio radio. E' emerso dal dibattito “Realtà regionale e radio digitale: dal Podcast al DAB+" diffuso dalla RSI nel quadro della giornata digitale. C'è bisogno di fisicità degli oggetti, come una radio, i dischi, i libri o semplicemente disconnettersi.

TV Capodistria: ora rischia il TG delle 22 nei fine settimana

Di LC, 19 Ott 2018 - 22:33
Immagine 0 per TV Capodistria: ora rischia il TG delle 22 nei fine settimana
La direzione di RTV Slovenia chiede alle redazioni di recuperare ore di lavoro e TV Capodistria rischia l'annullamento del secondo TG, quello delle 22, nei fine settimana. La difficile seduta del Comitato dei programmi per esaminare il piano del prossimo anno. Dal 2019 forse anticipato alle 21. Ferma la prima edizione alle 19. Emorragia di personale in radio e TV, valutato in una riduzione del 20% negli ultimi 5 anni.

Dove un altro sì suona: più onde corte dalla Spagna

Di LC, 18 Ott 2018 - 08:11
Immagine 0 per Dove un altro sì suona: più onde corte dalla Spagna
Raddoppiano dal 29 ottobre le ore di trasmissione in onda corta di Radio Exterior de España. Un segno che la diffusione col mezzo più semplice e immediato funzionano. Minacciata di chiusura solo pochi anni fa, riattivata con 4 ore diarie a furor di popolo, REE ora porta a 8 le trasmissioni quotidiane in onde corte e non più solo da lunedì a venerdì.
Un segnale positivo per tutti.

Rai negli Usa problemi per tutti

Di LC, 13 Ott 2018 - 19:40
Immagine 0 per Rai negli Usa problemi per tutti
Dal 4 ottobre 2018 i canali Rai Italia, Rai World Premium e Rai News 24 non sono più disponibili negli Stati Uniti attraverso le piattaforme Dish e Sling Italiano. Per continuare a guardare i canali Rai, spiega il sito raitalia.us occorre rivolgersi a Directv per il satellite, FUBO TV per l’OTT o alla compagnia locale via cavo. Proteste degli spettatori arrivano anche in Parlamento. Il sito Raitalia intanto è fermo al matrimonio di Meghan e Harry, notizia italianissima e nuovissima...

Più ottimismo per Capodistria

Di PMo, 01 Ott 2018 - 11:07
Immagine 0 per Più ottimismo per Capodistria
Nel corso del tradizionale intervento alla prima puntata stagionale di Glocal, il vicedirettore della RTV Slovena per i programmi per la minoranza italiana Antonio Rocco ha fatto il punto sulla situazione del centro regionale di Capodistria, che come tutti gli anni cerca di conservare la qualità delle sue produzioni a fronte di un costante calo delle risorse finanziarie. Rispondendo alle domande di Lara Drcic, ha espresso un certo ottimismo sul futuro del Centro regionale.

Radio e tv svizzera verso una piattaforma internet unica?

Di LC, 23 Set 2018 - 09:44
Immagine 0 per Radio e tv svizzera verso una piattaforma internet unica?
Il direttore generale della SSR Gilles Marchand promette un investimento di 20 milioni di franchi (circa 17,5 milioni di euro) per lanciare da Berna una nuova piattaforma digitale organizzata, non più per regione o lingua, ma per campi, per temi, con sottotitoli nelle lingue nazionali. Lo scrivono domenica 23 ettembre i quotidiani svizzeri "Le Matin Dimanche" e "Blick am Sonntag". Tra le idee anche una redazione multilingue e sovraregionale con una quindicina di giornalisti impegnati sui temi dell'integrazione.

RTV Capodistria: dati positivi e uno sguardo al futuro

Di LC, 21 Set 2018 - 22:56
Il mantenimento dei programmi esistenti e l'aumentata visibilità anche grazie a progetti come il nuovo portale di Radio TV Capodistria sono tra i dati positivi che il direttore Antonio Rocco ha messo in luce intervenendo al telegiornale dell'emittente istriana dopo la riunione del Comitato dei programmi in lingua italiana svoltasi il 21 settembre. Costante preoccupazione per la riduzione del personale e un camion regia a rischio di partire per Lubiana.

Ora legale: Commissione Europea propone stop da ottobre 2019

Di LC, 16 Set 2018 - 10:48
Immagine 0 per Ora legale: Commissione Europea propone stop da ottobre 2019
La stampa di tutta Europa dà ampio risalto alla proposta della Commissione Europea che rinvia a dopo le elezioni del Parlamento di Strasburgo l'abbandono dell'ora legale, puntando su un accordo tra gli Stati membri entro marzo 2019. Ogni Stato avrà piena libertà. Confini orari per complicarci la vita?

Ruffini: Radio Vaticana in onde corte dove ce n'è bisogno

Di LC, 15 Lug 2018 - 18:57
Il neo-prefetto del dicastero vaticano per le comunicazioni Paolo Ruffini si è rivolto in un messaggio ai vescovi africani riuniti ad Addis Abeba: "la Radio Vaticana continua a trasmettere su nuove piattaforme digitali, ma conserva anche le sue modalità di trasmissione tradizionali come le frequenze a onda corta per i Paesi che hanno ancora bisogno di questo servizio". Un intervento significativo che segue le richieste della Chiesa africana.

E' Paolo Ruffini il prefetto del Dicastero per la Comunicazione

Di PMo, 05 Lug 2018 - 15:42
Immagine 0 per E' Paolo Ruffini il prefetto del Dicastero per la Comunicazione
Papa Francesco ha nominato prefetto del Dicastero per la Comunicazione il giornalista Paolo Ruffini, direttore della rete televisiva della Conferenza Episcopale Italiana e con un lungo passato alla Rai.
È la prima volta che un laico è nominato alla guida di un dicastero in Vaticano. Ruffini succede a don Dario Edoardo Viganò, che dopo essersi dimesso dalla guida dell'allora Segreteria per la Comunicazione ne fu nominato assessore dallo stesso Papa Francesco.

Svizzera: la SSR intende risparmiare 100 milioni in 4 anni

Di LC, 28 Giu 2018 - 12:35
100 milioni di franchi, di cui 20 milioni saranno reinvestiti, è l'obiettivo di risparmio annunciato dalla SSR (RTV pubblica svizzera) in seguito alla fissazione del tetto massimo fissato dal Consiglio federale per i proventi del canone e al calo degli introiti pubblicitari. 250 posti di lavoro a rischio, più cooperazione coi privati, anche in piattaforme internet, razionalizzazione immobiliare.

Piano Frequenze in Italia, la TV del futuro prende forma

Di LC, 27 Giu 2018 - 18:38
Il Consiglio dell’Autorità (italiana) per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha approvato il nuovo Piano nazionale di assegnazione delle frequenze (PNAF 2018). Il Piano prevede 15 nuove reti digitali terrestri in tecnologia DVBT2 (10 reti nazionali in banda UHF, 4 reti locali in banda UHF e una rete su base regionale in banda III VHF destinata a programmi televisivi in ambito locale e regionale). Gli effetti nell'area adriatica valutati da San Marino dove da tempo la questione frequenze è seguita con preoccupazione.

Vaticano: la Segreteria per la Comunicazione diventa Dicastero

Di LC, 23 Giu 2018 - 18:17
Con la pubblicazione sull'Osservatore Romano (edizione di domenica 24 giugno 2018) della decisione del Santo Padre, si compie un altro passo per la riorganizzazione dei media vaticani: la trasformazione della Segreteria per le comunicazioni in Dicastero, un ministero, se si dovesse valutare con il metro degli Stati laici.

RTV Capodistria tra diritti e difficoltà quotidiane

Di LC, 07 Giu 2018 - 21:39
Il nuovo Comitato per i programmi radiotelevisivi per la comunità nazionale italiana si è costituito oggi a Lubiana. I dirigenti di RTV Capodistria si sono detti ancora una volta "seriamente preoccupati per il mancato turn over e per il taglio dei mezzi finanziari" nonostante i programmi italiani siano entrati nella strategia di sviluppo della RTV Slovenia fino al 2022.

Radio e TV Capodistria nel dibattito elettorale

Di PMo, 30 Mag 2018 - 21:58
Immagine 0 per Radio e TV Capodistria nel dibattito elettorale
Nel corso del confronto elettorale trasmesso il 30 maggio da TV Capodistria, i candidati al seggio specifico per la Comunità Nazionale Italiana nel Parlamento sloveno, i tre candidati Bruno Orlando, Maurizio Tremul e Felice Žiža hanno affrontato anche il problema del centro regionale di Capodistria della RTV Slovena. Unanime il riconoscimento dell'importanza culturale dell'emittente e la volontà di migliorare le condizioni in cui deve operare.

Via l'FM ? Slovenia solo DAB dal 2022

Di LC, 23 Mag 2018 - 23:19
Il Consiglio nazionale sloveno per la radiodiffusione (SRDF) ha stabilito già alla fine dello scorso anno un piano di passaggio al DAB+ entro il 2022. Se confermata la decisione avrebbe un impatto anche sui programmi italiani di RTV Capodistria e sulla loro diffusione transfrontaliera.
Page 1 / 22 (1 - 25 of 527 Totale) Next Page Last Page

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
RSI (Rete1)
Rete Rossa:
RAI (Radio Classica)
Rete Azzurra:
Radio Cina Internazionale
Rete Verde:
Radio Capodistria (Glocal 15 febbraio 2010)

ItalWebRadio

Notiziario Italradio 12 gennaio 2019
Nuova programmazione di Radio Cairo; una riflessione di Ruxandra Obreja sulla radio digitale; nuovi dati sull'ascolto della radio DAB in Norvegia; dal Brasile una radio fatta di francobolli.

Attualita' 12 gennaio 2019
Vittoria Mignone, direttore del Centro Ricerche, Innovazione Tecnologica e Sperimentazione della Rai, ci illustra le attivita' del centro stesso.

Attualita' 5 gennaio 2019
Antonio Arcidiacono, direttore per le tecnologie e l'innovazione dell'EBU, ci spiega la sua visione del rapporto tra tecnologie e società.

Attualita' 29 dicembre 2018
Lidia Gattini ci spiega le attivita' di NetLit Srl, che riguardano anche le onde medie italiane.

On line

1 utente registrato e 83 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.