Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Il Forum Italradio » Forum 2001 » 8. Voce della Russia

ANDREJ MARCIUK, Direttore della Sezione Italiana della Compagnia Radiofonica Statale “La Voce della Russia”

8. Voce della Russia

Carissimi Amici,

la Redazione Italiana della Compagnia Statale “La Voce della Russia” invia un caloroso saluto e i migliori auguri di buon lavoro a tutti i partecipanti al II Forum sulla Radiodiffusione internazionale in lingua italiana, promosso dal gruppo d’iniziativa “Italradio”.

Il vostro è un importante convegno in quanto pone questioni molto concrete e molto attuali : la diffusione della conoscenza dei programmi radiofonici in lingua italiana, l’importanza culturale della lingua italiana come strumento di contatto tra i popoli. E’ una ottima occasione anche per uno scambio di esperienze delle stazioni radiofoniche che trasmettono in italiano.

Siamo convinti che la Radio, malgrado tutte le innovazioni, resterà sempre il piu’ efficace e accessibile mezzo di contatto tra gli uomini di varie nazioni. Perciò è giusto continuare a cercare gli strumenti che aiutino il rilancio dell’uso della radio e in particolare contribuiscano a sostenere la bella lingua italiana come mezzo di comunicazione internazionale.

Per noi tutti questi problemi sono molto sentiti, molto attuali ed è per questo che ci dispiace di non essere con voi a parlarne, a discuterne. Vi assicuriamo però che, come emittente che trasmette in lingua italiana, facciamo tutto il possibile per fare arrivare nella vostra lingua le notizie politiche, economiche, culturali, storiche, tecnologiche della Russia non solo agli ascoltatori che risiedono in Italia, ma anche agli italiani che per motivi diversi vivono in altri paesi.

Malgrado le difficoltà che affronta ora la Russia, che inevitabilmente si riflettono sulle possibilità della nostra Radio, contiamo di dare il nostro modesto contributo per affermare il diritto degli ascoltatori italiani a ricevere le informazioni sulla Russia nella loro lingua materna. I nostri paesi e popoli sono legati storicamente da vincoli di amicizia che hanno superato anche le difficoltà dei periodi più nefasti.

Con voi siamo uniti da una scopo comune: sviluppare e consolidare i rapporti di amicizia non solo tra i nostri paesi, la Russia e l’Italia, ma in definitiva tra tutti i popoli del mondo.

Vi siamo molto grati della vostra iniziativa, Vi esprimiamo la nostra ammirazione e la nostra simpatia e auguriamo successo al vostro Convegno!

<- Indietro Torna su

In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
Radio Cina Internazionale
Rete Azzurra:
Fuori Aula Network
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

On line

1 utente registrato e 78 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.