Portale Italradio
Notizie e attualità sulle radio e televisioni in italiano nel mondo
... perché c'è sempre una radio che trasmette in italiano:
Italiano English
Registrati o fai il login

Il Forum Italradio

Il Forum Italradio

Il Forum Italradio, la cui prima edizione si è svolta nel 2000, invita persone che hanno raggiunto livelli d'eccellenza in un settore specifico delle radiocomunicazioni a confrontarsi e a scambiarsi reciproche conoscenze, formando così una rete internazionale che coinvolge produttori, tecnici, studiosi, regolatori, ascoltatori, giornalisti. Tra gli altri obiettivi del Forum, ricordiamo:

  • diffondere presso il pubblico italiano la conoscenza di programmi radiofonici nella nostra lingua, presentandoli come un'opportunità reale e proficua per acquisire informazioni e conoscenze nuove;
  • valutare l'importanza culturale della lingua italiana come strumento di contatto tra i popoli nel mondo della globalizzazione;
  • presentare l'esperienza delle stazioni radiofoniche al servizio delle comunità italiane all'estero;
  • creare una rete di collaborazione diretta tra le stazioni che trasmettono in italiano;
  • studiare gli strumenti per rilanciare l'uso della radio e della lingua italiana nelle comunicazioni internazionali.

Oggi il Forum Italradio accoglie i maggiori esperti della radiofonia internazionale in lingua italiana e del mondo dei media. Si svolge su un arco di tempo variabile da uno a tre giorni e comprende un convegno e un dibattito, seguiti spesso dalla visita a un impianto di trasmissione, da incontri con autorità o enti culturali, o altri momenti di incontro che contribuiscono a rafforzare la rete di contatti promossa da Italradio.

Tutte le emittenti estere con un programma in italiano sono invitate a partecipare a questo appuntamento.

Introduzione

I Forum Italradio: Pontassieve, 2000

Il primo Forum Italradio si è svolto a Pontassieve (Fi) l'8 aprile 2000, dalle 10.00 alle 13.00. Hanno partecipato Béla Szomráky (Radio Budapest), che ha ricevuto il Premio Italradio 2000, Ezio Bérard (Sede regionale della Rai di Aosta), Giogio Edrescu (Radio Romania Internazionale), Franca Salerno e padre Giovanni Giorgianni (Radio Vaticana). Ha moderato Ottavio Matteini, presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Toscana.

II Forum Italradio: Trezzano sul Naviglio, 2001

Il secondo Forum Italradio si è svolto a Trezzano sul Naviglio (Mi), con il patrocinio del Comune, il 29 settembre 2001. Intervennero Mara Miceli e Rosario Tronnolone della Radio Vaticana e Carmen Velcu di Radio Romania Internazionale, che ricevettero i premi Italradio per gli anni 2000 e 2001, Paola Bonora dell'Università di Bologna, Clara Di Meglio dello Special Broadcasting Service, Magda Hammam, addetta culturale dell'ambasciata di Egitto in Italia, e Fredy Franzoni della Radio Svizzera di Lingua Italiana, Enrico Bellodi.

III Forum Italradio: La Valletta, 2003

Il terzo Forum Italradio si è svolto a La Valletta, dal 24 al 26 ottobre 2003, in collaborazione con l'EDXC e con la Voce del Mediterraneo. Sono intervenuti Elsa Romei della redazione italiana della Voce del Mediterraneo, Fredy Franzoni della Radio Svizzera di Lingua Italiana, Marco Cardinali e Monia Parente di Orizzonti Cristiani della Radio Vaticana, A.J. Janitschek di Radio Free Asia, Béla Szomraky, direttore dei programmi informativi della Magyar Radio, Manuel Angel de Lobeiras Fernandez di Radio Exterior de España, Waldemar Kraemer, della Deutsche Welle, Anker Petersen del Danish Short Wave Club International, Valerio G. Cavallo dell'Associazione Italiana Radioascolto e Saverio Meloni del Etruria DX Club.

IV Forum Italradio: Firenze, 2004

Il quarto Forum Italradio si è svolto a Firenze, dal 13 al 15 novembre 2004, in collaborazione con la Fondazione Romualdo del Bianco. Sono interventi Eda Merepeza e Laura Kule di Radio Tirana, Rita Faragò e Istvan Cobino di Radio Budapest, Lara Drcic e Monica Bertok di Radio Capodistria, Remigio Ratti della Radio Svizzera di Lingua Italiana.


In onda sulla RMV

Rete Bianca:
Radio Capodistria
Rete Rossa:
RAI (FD 5)
Rete Azzurra:
Radio Internazionale di Serbia
Rete Verde:
Italradio (Prove tecniche)

On line

0 utenti registrati e 62 utenti anonimi online.

Sei un visitatore anonimo. Ti puoi registrare qui.