Portale Italradio Mobile

L'isola italofona di RSI Rete Uno da Milano alla Germania

LC, 15 Ago 2018 | Ascoltatori confermano: dalla tangenziale ovest di Milano alla Baviera la Rete Uno della RSI realizza un'isola italofona di oltre 500 chilometri lungo uno degli assi principali delle comunicazioni nord-sud. Italradio ne ha parlato più volte ma in estate, quando i turisti ce ne riferiscono con precise osservazioni torniamo volentieri sul tema. (segue...)

Ruffini: Radio Vaticana in onde corte dove ce n'è bisogno

LC, 15 Lug 2018 | Il neo-prefetto del dicastero vaticano per le comunicazioni Paolo Ruffini si è rivolto in un messaggio ai vescovi africani riuniti ad Addis Abeba: "la Radio Vaticana continua a trasmettere su nuove piattaforme digitali, ma conserva anche le sue modalità di trasmissione tradizionali come le frequenze a onda corta per i Paesi che hanno ancora bisogno di questo servizio". Un intervento significativo che segue le richieste della Chiesa africana. (segue...)

Nuovi lavori a Croce Bianca

PMo, 12 Lug 2018 | Per lavori di manutenzione, l'ascolto di Radio Capodistria dagli impianti di Croce Bianca sarà difficoltoso fino al 27 luglio, a causa dello spegnimento diurno dell'onda media e della ridotta potenza con cui opereranno gli impianti in FM. Lo comunica l'emittente con una nota sul suo portale. Anche nel recente passato ci sono stati interventi che hanno costretto i tecnici a spegnere temporaneamente gli impianti. (segue...)

Ricevitore in onde corte su un francobollo tedesco

LC, 09 Lug 2018 | Le poste tedesche emettono il 12 luglio un francobollo per il ricevitore multibanda Braun T1000 (1964). Inserito nella serie dedicata al design, il francobollo ricorda l'opera di Dieter Rams, oggi 86enne, per decenni alla guida della progettazione della Braun con prodotti accolti come esempi di semplicità e utilità anche nei musei d'arte moderna. Onde corte protagoniste anche del design. (segue...)

Di nuovo attivo il sito di Radio Romania

LC, 08 Lug 2018 | E' tornato attivo, dopo due giorni di interruzione, il sito di Radio Romania Internazionale che tuttavia alla ripresa presentava una versione ancora ferma ad una settimana prima, in tutte le lingue. Solo verso le ore 15 di domenica 8 luglio i problemi si sono quasi del tutto risolti. (segue...)

Consultazione dell'Unione Europea sull'ora legale

LC, 07 Lug 2018 | Una consultazione pubblica sulle disposizioni relative all’ora legale è a perta a tutti i cittadini dell'Unione Europea fino al 16 agosto 2018. La Commissione si è infatti impegnata a raccogliere i punti di vista dei cittadini europei, delle parti interessate e degli Stati membri su eventuali modifiche alle attuali disposizioni relative all’ora legale. (segue...)

Fermo il sito di Radio Romania

LC, 06 Lug 2018 | "Per motivi tecnici, la nostra pagina web è momentaneamente non raggiungibile. Ci scusiamo per il disagio con tutti gli utenti del sito rri.ro." Così oggi 6 luglio 2018 il sito di Radio Romania Internazionale che annuncia il problema senza ulteriori spiegazioni a chi accede alla home-page. (segue...)

E' Paolo Ruffini il prefetto del Dicastero per la Comunicazione

PMo, 05 Lug 2018 | Papa Francesco ha nominato prefetto del Dicastero per la Comunicazione il giornalista Paolo Ruffini, direttore della rete televisiva della Conferenza Episcopale Italiana e con un lungo passato alla Rai. È la prima volta che un laico è nominato alla guida di un dicastero in Vaticano. Ruffini succede a don Dario Edoardo Viganò, che dopo essersi dimesso dalla guida dell'allora Segreteria per la Comunicazione ne fu nominato assessore dallo stesso Papa Francesco. (segue...)

Nuovo palinsesto di Radio Cairo in italiano

LC, 04 Lug 2018 | Radio Cairo ha diffuso il palinsesto del programma italiano per il secondo semestre 2018. Vi compare la frequenza di 9540 kHz che non corrisponde ai più recenti ascolti. Indicate anche altre possibilità di ricezione. Ogni sera 60 minuti in onda. (segue...)

Svizzera: la SSR intende risparmiare 100 milioni in 4 anni

LC, 28 Giu 2018 | 100 milioni di franchi, di cui 20 milioni saranno reinvestiti, è l'obiettivo di risparmio annunciato dalla SSR (RTV pubblica svizzera) in seguito alla fissazione del tetto massimo fissato dal Consiglio federale per i proventi del canone e al calo degli introiti pubblicitari. 250 posti di lavoro a rischio, più cooperazione coi privati, anche in piattaforme internet, razionalizzazione immobiliare. (segue...)